La Bentley Azure esce di scena

Dallo stabilimento di Crewe è uscito l'ultimo esemplare della Bentley Azure. Ma nel 2011 arriva la sua erede: potente, elegante e "verde"

La Bentley Azure esce di scena

Altre foto »

Bye bye Bentley Azure. Dallo stabilimento di Crewe, in Inghilterra, è uscito l'ultimo esemplare di questa "signora" cabrio a 4 posti, il modello che portava ancora con sé la filosofia automobilistica inglese, soprattutto dopo il suo passaggio (anno 2001) in mani tedesche in seguito all'acquisto da parte di Bmw. Ma i tempi cambiano e cambiano sia i gusti dei clienti sia la normativa in fatto di emissioni e di consumi, che l'ormai vecchia Azure non poteva più rispettare.

Ma nulla è perduto: gli appassionati di questo storico marchio nato dopo la prima Guerra mondiale potranno rifarsi gli occhi sull'erede, che sarà pronta nel 2011 e sarà sviluppata sulla base della berlina Mulsanne: 325 km/h la velocità massima con consumi ed inquinando molto meno rispetto a oggi.

Quasi come la nuova Continental Cabrio Supersports, che arriverà in estate ossia quando si potrà gustare in pieno viaggiando a cielo aperto. Questa 6 litri con 12 cilindri a doppia V e doppio turbocompressore può arrivare a 320 km/h in tutta tranquillità, con un'accelerazione incredibile nonostante i quasi 2.400 kg di peso. Anche se non è ancora stato reso noto ufficialmente, il prezzo sarà di circa 200.000 euro.

Se vuoi aggiornamenti su LA BENTLEY AZURE ESCE DI SCENA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 09 aprile 2010

Vedi anche

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Oltre 100.000 fra Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram avrebbero emissioni superiori al consentito. Marchionne: "Non ci spaventiamo, pronti a collaborare".

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Con l’inizio del nuovo anno arrivano i nuovi aumenti nel 2017 dei pedaggi autostradali caratterizzati da una media dello 0,6%.