Parte l’avventura della Peugeot 408 in Cina

Sarà lanciata oggi la Peugeot 408 sul mercato cinese, con una data, quella odierna, scelta non proprio a caso dalla Casa francese

Parte l'avventura della Peugeot 408 in Cina

di Giuseppe Cutrone

08 aprile 2010

Sarà lanciata oggi la Peugeot 408 sul mercato cinese, con una data, quella odierna, scelta non proprio a caso dalla Casa francese

Dopo la presentazione alla stampa avvenuta lo scorso gennaio a Pechino, è programmato per oggi il lancio della Peugeot 408 sul mercato cinese, una data scelta dal costruttore francese non proprio a caso, dato che l’8 aprile 2010 consente di poter giocare un po’ sul numero stesso che dà il nome al modello. La 408 arriva infatti in Cina il giorno 8 del 4° mese del 2010, che per il paese orientale è l’anno della Tigre, altro richiamo, questo sì involontario, al Leone, felino emblema storico Peugeot.

Così, suggestioni numeriche a parte, per la Peugeot 408 si apre una pagina importante che la vedrà impegnata nel banco di prova cinese, un mercato in netta espansione nonostante la crisi globale tanto da essere diventato il primo mercato automobilistico del mondo. In questo contesto l’obiettivo di Peugeot è quello di toccare le 100.000 unità vendute in questo anno e per farlo il gruppo conta non poco sulla 408, che è stata già prenotata da 30.000 clienti prima ancora di essere commercializzata dai concessionari cinesi.[!BANNER]

A tal proposito, la Peugeot 408 potrà contare su una rete di vendita abbastanza strutturata e composta da 287 concessionarie distribuite in 207 città. Insomma quanto basta per far ambire il gruppo a ritagliarsi una quota significativa in questo mercato.

No votes yet.
Please wait...