A Genova il primato di città più rumorosa

Lo indica il rapporto annuale sull'inquinamento a cura di Legambiente. Il Comune: "Presto una navetta elettrica per la Ztl del centro storico"

Appartiene a Genova il primato di città più rumorosa d'Italia, secondo il rapporto annuale sull'inquinamento atmosferico e acustico, dopo un monitoraggio effettuato nei primi tre mesi del 2010 a cura del Treno Verde, che ha registrato i valori di nove capoluoghi italiani.

I portavoce di Treno Verde, in questo senso, hanno indicato che i picchi più elevati di rumore si sono avuti nelle ore notturne. Un po' meglio, invece, è andata per quanto riguarda l'inquinamento atmosferico (a quanto pare, grazie al vento e alla pioggia, la quantità di smog e polveri sottili è stata tenuta sotto controllo).

Secondo Treno Verde, la situazione acustica genovese è testimone della necessità di promuovere una efficace mobilità sostenibile: "Ampie zone a traffico limitato, aree pedonali, piste ciclabili protette, car sharing, potenziamento dei mezzi pubblici e del trasporto su ferro sono le ricette più indicate per farci tornare a vivere al meglio nelle città che ci appartengono, lontano dagli stress dei rumori e dallo smog del traffico".

Forse, in questo senso qualcosa si muoverà nei prossimi mesi. Proprio in questi giorni, l'assessore al Traffico del Comune di Genova, Simone Farello, ha annunciato la propria volontà di dare il via a un progetto di maxi pista ciclabile, che attraverserà mezza città, assieme all'anticipazione che, il prossimo Novembre, partirà il primo servizio di navetta elettrica per il trasporto pubblico nella estesa Ztl del vasto centro storico genovese.

Se vuoi aggiornamenti su A GENOVA IL PRIMATO DI CITTÀ PIÙ RUMOROSA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 08 aprile 2010

Vedi anche

Bollo auto: sconto per chi sceglie la domiciliazione bancaria

Bollo auto: sconto per chi sceglie la domiciliazione bancaria

In Lombardia è previsto uno sconto del 10% sul bollo auto per chi sceglie la domiciliazione bancaria.

Bollo auto: chi non paga, non potrà circolare

Bollo auto: chi non paga, non potrà circolare

Emendamento PD alla Legge di Stabilità: dal 2018 i centri revisione controlleranno anche la situazione bollo. Niente collaudo per chi non pagherà.

Trump presidente USA: gli effetti sul mondo dell

Trump presidente USA: gli effetti sul mondo dell'auto

L'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca avrà conseguenze anche sul mondo dell'auto, con particolare attenzione ad emissioni e delocalizzazione.