La Ferrari 458 Italia sbarca in Malesia

Già 14 ordinazioni per la GT di Maranello, che viene venduta sul mercato locale a 470.000 euro

La Ferrari 458 Italia sbarca in Malesia

di Francesco Giorgi

07 aprile 2010

Già 14 ordinazioni per la GT di Maranello, che viene venduta sul mercato locale a 470.000 euro

Nei giorni scorsi, quando la carovana della F1 ha fatto tappa sul circuito malese di Kuala Lumpur, il team Ferrari, che ha partecipato al lancio, sul mercato nazionale, della 458 Italia, l’ultima (in ordine di tempo) supercar realizzata a Maranello.

Ad occuparsi della distribuzione sul territorio nazionale della V8 da 4,5 litri e 570 CV, svelata lo scorso settembre al Salone di Francoforte, sarà la Naza Italia, importatore per la Malesia delle GT del Cavallino.

I responsabili dell’azienda hanno comunicato di avere già ricevuto 14 ordini per la 458 Italia. Un numero elevato, specie se si considera che la Naza Italia, da Marzo 2008 (data nella quale ha ricevuto i galloni di importatore ufficiale Ferrari) ha venduto, complessivamente, 23 Ferrari.[!BANNER]

E considerato anche il prezzo, molto più elevato che da noi. La 458 Italia, infatti, viene venduta in Malesia a un prezzo di 2 milioni di ringgit, corrispondenti a circa 470.000 euro. In pratica quasi due volte e mezzo i 197.000 euro necessari ad accaparrarsene un esemplare qui in Europa.