Toyota chiude l'unico stabilimento in California

Dopo il ritiro di GM, con cui condivideva la gestione, Toyota ha chiuso il suo impianto di produzione californiano: esubero per 4.700 dipendenti

La crisi che ha colpito il settore auto si è fatta sentire anche nelll'area di San Francisco, dove Toyota ha appena chiuso l'unico stabilimento ancora esistente in California, mettendo su una strada migliaia di dipendenti, che riceveranno una buonuscita di circa 15.000 euro a testa.

L'ultimo veicolo assemblato, una Toyota Corolla, è stato salutato dalle maestranze con nostalgia, visto che segnava la fine di un'epoca: lo stabilimento era infatti stato costruito nel 1984 in seguito a una joint venture tra General Motors e Toyota e dava lavoro a 4.700 persone. Qui, GM aveva costruito la Pontiac Vibe, ma si era poi ritirata dall'accordo con il gigante nipponico in seguito alla bancarotta dello scorso anno e alla conseguente protezione da parte del governo federale.

Toyota, dal canto sua, aveva assemblato la berlina Corolla e il pickup Tacoma, ma dopo il ritiro del partner, aveva dichiarato che non sarebbe più stata in grado di mantenere la produzione a causa degli alti costi di gestione.

Per ora non è stato comunicato quale sarà il destino dell'impianto che occupa circa un chilometro quadrato nella parte meridionale della baia di San Francisco. E a nulla sono valsi gli appelli di rappresentanti delle comunità locali e delle autorità amministrative volte a far tornare Toyota sui suoi passi per salvare i posti di lavoro: considerando anche fornitori e aziende dell'indotto, uno studio effettuato dallo stato della California ha indicato infatti in 25.000 il numero dei lavoratori a rischio.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 02 aprile 2010

Altro su Toyota

Toyota Auris MY 2017: prezzi e allestimenti
Ultimi arrivi

Toyota Auris MY 2017: prezzi e allestimenti

A due anni dall’ultimo aggiornamento, Toyota comunica dotazioni e listino di Auris MY 2017. Prezzi a partire da 22.800 euro.

Nuova Toyota Yaris e Yaris GRMN, il debutto a Ginevra
Anteprime

Nuova Toyota Yaris e Yaris GRMN, il debutto a Ginevra

La Casa dei tre ellissi porta a Ginevra la rinnovata Toyota Yaris e la sua variante sportiva battezzata Yaris GRMN.

Emissioni: da Toyota un nuovo catalizzatore?
Tecnica

Emissioni: da Toyota un nuovo catalizzatore?

Progetto sviluppato insieme a Denso: nuovo substrato FLAD, il 20% in meno di metalli ed è più piccolo. Il primo impiego su Lexus LC 500h.