Anas, al via il piano per l’esodo di Pasqua

Il gestore della rete stradale e autostradale italiana dà il via al piano speciale dedicato alle festività di Pasqua, 25 aprile e 1 maggio

Anas, al via il piano per l'esodo di Pasqua

di Lorenzo Stracquadanio

01 aprile 2010

Il gestore della rete stradale e autostradale italiana dà il via al piano speciale dedicato alle festività di Pasqua, 25 aprile e 1 maggio

Anas si prepara agli appuntamenti “speciali” delle prossime settimane quando sulle strade italiane si riverseranno milioni di automobilisti in occasione, nell’ordine, della Pasqua, del 25 aprile e del primo maggio.

A questo scopo il gestore favorirà le lunghe percorrenze sulla direttrice nord-sud rimuovendo da un lato i cantieri mobili su tutta la rete nei giorni del fine settimana (dalle ore 12 del venerdì alle ore 12 del lunedì successivo) e dall’altro bloccando la circolazione dei mezzi pesanti (per maggiori informazioni vedere il sito Anas).

Nello specifico sulle strade e autostrade in gestione diretta, l’Anas impiegherà 1.200 unità per le attività di sorveglianza e pronto intervento, con circa 700 automezzi, monitorando 24 ore su 24 la rete insieme al Centro di Coordinamento Nazionale di viabilità.

Coinvolta anche l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria che per i periodi citati vedrà la riduzione dei cantieri mobili, il pattugliamento eseguito dalle squadre di pronto intervento e l’attivazione di postazioni multioperative (costituite da mezzi del soccorso meccanico, ambulanze e volontari) lungo tutta l’A3 e in corrispondenza dei tratti autostradali interessati dai cantieri fissi.

Secondo quanto comunicato dal gestore il traffico in direzione sud potrebbe subire qualche rallentamento nel tratto salernitano all’altezza di Sicignano e di Sala Consilina dove si transita su una carreggiata predisposta a doppio senso di circolazione.[!BANNER]

Per maggiori informazioni e aggiornamenti, gli automobilisti possono visitare il sito internet – all’interno del quale è attivo il Vai (Viabilità Anas Integrata) che fornisce informazioni georeferenziate sul traffico in tempo reale, sulla presenza dei cantieri e sugli eventi stradali (rallentamenti, ostacoli, carichi dispersi) – o chiamare il numero “Pronto Anas” 841.148 e il numero verde Anas 800.290.092, dedicato al tratto Salerno-Reggio Calabria.

No votes yet.
Please wait...