Presentato a Roma il primo taxi per disabili

La cooperativa 3570 ha inaugurato la prima auto pubblica (una Ford Tourneo Connect) destinata a persone con difficoltà motorie

A Roma, la cooperativa di taxi "3570" ha presentato una flotta di auto pubbliche dedicata ai clienti con difficoltà motorie. Il progetto - battezzato "3570 Modalità Accessibile" - è stato reso possibile grazie alla partecipazione della fondazione Aglat, di Ford e di Tecnodrive, che hanno fornito e allestito il primo taxi. Altri 19 seguiranno entro l'estate mentre a fine anno sarà raggiunta quota 50.

Il taxi in oeggetto è una Ford Tourneo Connect con filtro attivo antiparticolato (FAP) con tutti i principali accessori di sicurezza come l'ESP (controllo elettronico della stabilità), TCS (controllo della trazione) e EBA (assistenza alla frenata),  fattore determinante per il trasporto delle persone disabili.

Notevole lo spazio nell'abitacolo, con possibilità di trasportare 5 passeggeri, compreso il conducente, con una persona sulla sedia a rotelle che potrà contare su sistemi di sollevamento e ancoraggio secondo le norme comunitarie.

Se vuoi aggiornamenti su FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 24 febbraio 2010

Altro su Ford

Ford Explorer: il restyling al Salone di New York
Anteprime

Ford Explorer: il restyling al Salone di New York

Il SUV dell’Ovale Blu aggiornato con un restyling debutta al Salone di New York

Ford: arriva la culla che imita suoni e movimenti delle automobili
Curiosità

Ford: arriva la culla che imita suoni e movimenti delle automobili

La Casa dell’Ovale blu ha ideato una speciale culla hi tech in grado di imitare suoni tipici della guida notturna.

Ford fornisce auto ibride alla polizia americana
Ecologiche

Ford fornisce auto ibride alla polizia americana

La Fusion ibrida si prepara ad entrare in servizio a New York e Los Angeles: fa parte del maxi programma Ford di sviluppo della mobilità eco friendly.