Toyota Corolla, difetto al servosterzo?

Decine di segnalazioni da parte dei proprietari della Corolla in USA. Malfunzionamento al servosterzo, ma in Italia e in Europa non circolano

Toyota Corolla, difetto al servosterzo?

Tutto su: Toyota

di Francesco Giorgi

18 febbraio 2010

Decine di segnalazioni da parte dei proprietari della Corolla in USA. Malfunzionamento al servosterzo, ma in Italia e in Europa non circolano

Dopo otto milioni di auto richiamate per problemi al pedale dell’acceleratore e circa 500.000 unità ibride per problemi al freno, la Toyota in questi giorni ha, sul proprio taccuino delle priorità, la verifica del servosterzo della Corolla.

I vertici giapponesi del Gruppo hanno annunciato una verifica: “Stiamo procedendo a un’analisi”, ha commentato Shinichi Sasaki, Vicepresidente della Toyota.

Nei giorni scorsi, la National Highway Traffic Safety Administration ha ricevuto circa 80 lamentele da altrettanti proprietari di Corolla prodotte nel 2009 e nel 2010. La maggior parte delle segnalazioni riguardano un comportamento anomalo delle vetture durante la marcia in autostrada, che all’improvviso si fa imprecisa, rendendo difficoltosa la guida nella propria corsia.[!BANNER]

Il problema, dunque, riguarderebbe il funzionamento del servosterzo elettrico della Corolla, bestseller del Gruppo giapponese, che nel 2009 negli USA è stata la seconda auto più venduta, con 874.000 unità.