Spyker: la supercar Aileron ora è prodotta in Gran Bretagna

Trasferito il montaggio artigianale della GT olandese. Adesso viene realizzata a Coventry. E Saab ha ricevuto le garanzie per il prestito

Dai Paesi Bassi alla Gran Bretagna: la Spyker ha annunciato, ieri, di avere raggiunto un accordo con la CPP (Coventry Prototype Panels) per il trasferimento delle linee di montaggio della supercar Aileron da Zeewolde, in Olanda, agli impianti di Coventry, dove è immediatamente iniziata la realizzazione della supersportiva con motore Audi V8 4.2 e 400 CV di potenza che costa 190.000 euro.

E' stato anche annunciato dal fondatore della Spyker, Victor Muller, che le nuove linee di montaggio di Coventry richiederanno un maggiore impiego di forza lavoro: il numero dei dipendenti, attualmente 110, sarà a breve di 150 unità.

Il rapporto fra la CPP (azienda specializzata nella realizzazione di telai in alluminio e assemblaggio scocche) e la Spyker è iniziato dieci anni fa esatti, al momento della rinascita del marchio dopo un silenzio durato 75 anni.

Saab: via libera alle garanzie

Intanto, procede a passo spedito il programma di acquisizione della Saab da parte del costruttore olandese. Ieri, infatti, a Bruxelles, la Commissione della Comunità Europea ha approvato la garanzia del Governo svedese a favore della Saab: un provvedimento che consentirà al marchio di Trollhattan di ricevere il prestito di 400 milioni di euro dalla Banca Europea degli Investimenti.

Si tratta di un primo aiuto, che sarà utilizzato dalla Spyker per portare avanti il piano di investimento (del valore complessivo di 1 miliardo di dollari) che servirà alla commercializzazione delle Saab 9-5 e 9-4X e per dare il via allo sviluppo della nuova 9-3.

Se vuoi aggiornamenti su SPYKER: LA SUPERCAR AILERON ORA È PRODOTTA IN GRAN BRETAGNA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 10 febbraio 2010

Vedi anche

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Oltre 100.000 fra Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram avrebbero emissioni superiori al consentito. Marchionne: "Non ci spaventiamo, pronti a collaborare".

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Con l’inizio del nuovo anno arrivano i nuovi aumenti nel 2017 dei pedaggi autostradali caratterizzati da una media dello 0,6%.