Matteoli contro il blocco del traffico di Milano

Il ministro Matteoli contrario ai blocchi del traffico come misura per combattere o ridurre l'inquinamento dell'aria a Milano

Il ministro Matteoli è contrario ai blocchi del traffico come misura per combattere o ridurre l'inquinamento dell'aria. Il riferimento è al divieto della circolazione delle auto domenica 31 gennaio a Milano, decisa di concerto dal sindaco Letizia Moratti, dal presidente della regione Roebrto Formigoni e dall'assessorato al traffico dela provincia.

"La mia non è una critica ma un'opinione, perché so che il sindaco deve ottemperare a una direttiva comunitaria che lo obbliga a intervenire qualora il livello delle polveri sottili nell'aria superi per più di 17 giorni consecutivi il livello di 50 microgrammi.

Ma le amministazioni comunali dovrebbero investire risorse nel lungo periodo, costruendo posteggi in semiperiferia dove gli automobilisti possono lasciare il proprio mezzo per poi proseguire con mezzi pubblici efficienti, sui quali occorre investire". Il problema, come ha detto lo stesso ministro, sono i fondi che scarseggiano.

Se vuoi aggiornamenti su MATTEOLI CONTRO IL BLOCCO DEL TRAFFICO DI MILANO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 29 gennaio 2010

Vedi anche

Emissioni: la stampa francese accusa Renault

Emissioni: la stampa francese accusa Renault

Un dossier che conterrebbe valori di NOx alterati pubblicato da Libération. Renault puntualizza: "Mai violato alcuna normativa".

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

La trattativa per la cessione di Opel a PSA ha attirato l'attenzione della politica e dei governi coinvolti.

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Dall’Europa all’Asia, all’America: il TomTom Traffic Index passa al setaccio il grado di congestionamento urbano. E si scopre che Palermo…