Maserati sceglie le MiTo come courtesy car

I concessionari europei del Tridente hanno in dotazione 100 auto del Biscione come auto sostitutive per i propri clienti

Maserati sceglie le MiTo come courtesy car

Tutto su: Alfa Romeo MiTo

di Andrea Barbieri Carones

26 gennaio 2010

I concessionari europei del Tridente hanno in dotazione 100 auto del Biscione come auto sostitutive per i propri clienti

La rete di assistenza di Maserati in Europa potrà contare su 100 Alfa Romeo fatte ad hoc. La casa emiliana ha infatti scelto le auto del Biscione come “MiTocourtesy car” per i propri clienti, che potranno quindi continuare a guidare immersi nello stile italiano, anche se con un altro marchio.

Queste vetture speciali sono contraddistinte dal colore esterno Blu Oceano Maserati e sono equipaggiate con il 1.4 MultiAir Turbobenzina da 170 CV, il più potente della gamma MiTo. La targhetta “Limited Edition” sul climatizzatore e il battitacco calcagno in alluminio specifico con la scritta Alfa Romeo for Maserati sono i caratteri distintivi più evidenti.[!BANNER]

Le cento auto sono naturalmente superaccessoriate e si avvicinano allo stile del Tridente, con sedili rivestiti in Pelle Frau, climatizzatore automatico b-zona, volante in pelle con comandi radio e telefono, RadioNavigatore a mappe, sistema vivavoce Blue&Me con presa USB e fari bixenon. Senza dimenticare le ruote in lega da 18 pollici, lo spoiler posteriore, il paraurti posteriore sportivo, la pedaliera in alluminio e le Dynamic Suspension, il sistema di controllo elettronico degli ammortizzatori che permette di variare in modo attivo e continuo l’assetto in funzione delle condizioni della strada e delle esigenze del guidatore.