DR 1, vendita e assistenza: dove, come, quando

Il marchio molisano conta 58 dealer e 93 punti di assistenza tecnica sul territorio. Obbiettivo: entro sei mesi la copertura totale

La DR1 su strada

Altre foto »

Dopo averla vista da vicino e provata su strada, ecco qualche dettaglio in più sulla rete di vendita e di assistenza tecnica della nuova DR1, la city car del marchio molisano DR Motor, in vendita da qualche settimana.

Come già anticipato a differenza della SUV DR5, commercializzata attraverso il canale della grande distribuzione allo scopo di ottenere una maggiore visibilità, per la DR1 i vertici del gruppo hanno deciso di percorrere la via tradizionale delle concessionarie e dei punti vendita dislocati sul territorio. A oggi si contano 58 dealer, di cui 38 multibrand e 11 monomarca, per una copertura pari al 78% della penisola. Le strutture con marchio esclusivo DR sono al momento quattro, presenti a Roma, Isernia, Pescara e Campobasso (entro l'anno è possibile un'apertura anche a Milano).

L'assistenza tecnica invece è curata da DR Service, società del gruppo creata ad hoc che conta 20 dipendenti in tutto. Si compone di 93 punti, cioè officine private autorizzate alle riparazioni e alla sostituzione dei ricambi. Di queste 77 sono multibrand e 16 monomarca (l'elenco completo è consultabile sul sito della Casa alla voce Rete Italia). L'obbiettivo dichiarato della società comunque è di raggiungere la copertura di tutto lo Stivale entro giugno del 2010.

Per garantire inoltre un efficace funzionamento della catena di approvvigionamento dei componenti, che fanno sapere dall'azienda ad oggi richiede un tempo compreso tra le due e le quattro settimane, DR farà leva su un magazzino informatizzato allo scopo di snellire e velocizzare le procedure e le evasioni degli ordini.

Ma cosa deve fare un potenziale cliente che si trova di fronte a un guasto tecnico o incappa in un sinistro con l'obbligo di sostituire alcune componenti? L'iter da seguire prevede innanzitutto di mettersi in contatto diretto con l'azienda attraverso il numero verde dedicato (800-77-11-22) o visitando il sito Internet. DR inoltre sta studiando un accordo con l'Automobil Club d'Italia per dare vita all'interno dell'Aci a un canale dedicato, in modo da fornire ai clienti un supporto 24 ore 24.

Se vuoi aggiornamenti su DR inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 19 gennaio 2010