Ford dà il via agli incentivi per il 2010

Ford Italia concende 1.500 Euro a chi acquista un qualsiasi veicolo in listino che ne sostituisca uno immatricolato prima del 31 dicembre 2000

Anno nuovo, incentivo nuovo: Ford Italia ha reso noto che chi acquisterà uno qualsiasi dei modelli in listino (indipendentemente dal livello di emissioni CO2) per sostituire un'auto immatricolata prima del 31 dicembre 2000 riceverà un incentivo di 1.500 Euro. A questa campagna promozionale, per ora, non è stata data una scadenza, a differenza di quanto stabilito da Renault che ha prolungato gli ecoincentivi fino al 17 gennaio.

La decisione ha un duplice fondamento: da un lato, svecchiare il parco auto italiano per limitare le emissioni di CO2; dall'altro dare impulso alle vendite della casa costruttrice dopo uno dei peggiori anni nella storia del mondo delle quattro ruote.

Il provvedimento di Ford Italia avviene mentre tutto il settore chiede a gran voce il semaforo verde del Governo sulla concessione degli ecoincentivi a livello nazionale, che rilancino tutto il settore dell'auto.

Se vuoi aggiornamenti su FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 01 gennaio 2010

Altro su Ford

Nuova Ford Focus: debutto nel 2018
Anteprime

Nuova Ford Focus: debutto nel 2018

Più grande nelle forme e con una gamma motori aggiornata, la futura Ford Focus si prepara ad arrivare sul mercato nel 2018.

Ford: 1 miliardo di dollari per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale
Tecnica

Ford: 1 miliardo di dollari per lo sviluppo dell’intelligenza artificiale

Il costruttore americano ha deciso di investire ben 1 miliardo di dollari per sviluppare una nuova intelligenza artificiale da applicare alla guida

Ford Ranger 3.2 TDCi 200 CV Wildtrak: la prova su strada e in off road
Prove su strada

Ford Ranger 3.2 TDCi 200 CV Wildtrak: la prova su strada e in off road

Pick-up muscoloso ma affascinante, nella variante Wildtrak da 200 CV è inarrestabile, con un sistema di trazione integrale "pronta a tutto".