Spyker potrebbe concludere con Saab

Spyker si è fatta ancora avanti per acquistare da GM la casa svedese Saab. La deadline per la conclusione della transazione è ora il 7 gennaio

Spyker potrebbe concludere con Saab

Tutto su: Saab

di Andrea Barbieri Carones

04 gennaio 2010

Spyker si è fatta ancora avanti per acquistare da GM la casa svedese Saab. La deadline per la conclusione della transazione è ora il 7 gennaio

Vendita Saab, Spyker in attesa

Non è ancora detta l’ultima parola sull’acquisto di Saab da parte della olandese Spyker Cars. Il top management della casa acquirente sta infati ancora aspettando una risposta da parte della General Motors, proprietaria del marchio svedese fin dal 1990. 

La deadline era stata inizialmente fissata per il 31 dicembre 2009, dopo che varie trattative si erano concluse con un nulla di fatto. Tra queste, quella con il costruttore scandinavo di auto di lusso Koenigsegg con il quale era stato addirittura firmato un accordo, poi sfumato prima di Natale.

Sia Spyker sia Koenigsegg sono aziende di nicchia: la prima, nel corso dell’anno, ha prodotto 43 auto. La seconda ne ha vendute appena 18, contro una produzione di Saab di oltre 93.000.[!BANNER]

All’amministratore delegato di Spyker, Victor Muller, è stata concessa una proroga di una settimana, con termine ultimo 7 gennaio. Il numero uno della casa olandese, che nel penultimo giorno del 2009 ha perso il 2,7% alla Borsa di Amsterdam, ritiene che ci siano altri pretendenti pronti a fare un’offerta. Ma in queste operazioni ci sono spesso delle sottili tattiche psicologiche.