GM: riassetti a Detroit e alla filiale europea

Si cerca ancora il sostituto di Henderson. Intanto è stato richiamato in servizio il 77enne Bob Lutz. Nick Reilly nominato Presidente in Europa

Mentre i vertici della General Motors sono alla ricerca di un sostituto di Fritz Henderson, Amministratore Delegato dimessosi all'improvviso nei giorni scorsi, torna alla ribalta il nome di Bob Lutz.

Ieri Ed Whitacre, Presidente e Amministratore Delegato ad interim del gruppo, ha chiesto al manager - che avrebbe dovuto andare in pensione a fine anno - di restare nell'azienda. Il ruolo di Lutz è stato definito oggi: sarà un "consulente esperto" della presidenza.

Il riassetto dei vertici aziendali di General Motors ha riguardato anche Mark Reuss, che avrà un ruolo più ampio rispetto all'attuale dirigenza del Reparto Tecnologie, e Susan Docherty, già Responsabile Vendite, che ricoprirà una mansione più estesa.

Cambio della guardia anche per General Motors Europa: da oggi, il Presidente della divisione guidata fino al mese scorso da Carl - Peter Forster è Nick Reilly, 59 anni, confermato alla poltrona dopo avere ricoperto l'incarico di Presidente ad interim nelle scorse settimane.

Se vuoi aggiornamenti su GM: RIASSETTI A DETROIT E ALLA FILIALE EUROPEA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 08 dicembre 2009

Vedi anche

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Oltre 100.000 fra Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram avrebbero emissioni superiori al consentito. Marchionne: "Non ci spaventiamo, pronti a collaborare".

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Pedaggi autostradali: i nuovi aumenti 2017

Con l’inizio del nuovo anno arrivano i nuovi aumenti nel 2017 dei pedaggi autostradali caratterizzati da una media dello 0,6%.

Completata la Salerno-Reggio Calabria: sarà anche Smart Road

Completata la Salerno-Reggio Calabria: sarà anche Smart Road

Conclusione dell'ultimo cantiere e completa riqualificazione: si chiamerà "Autostrada del Mediterraneo" e sarà la prima Smart Road italiana.