Aci: ecco le strade più rischiose d’Europa

Presentato l’Atlante Europeo sulla Sicurezza Stradale. Gelpi: “Ogni anno gli italiani spendono 30 miliardi in costi sociali per gli incidenti

Aci: ecco le strade più rischiose d'Europa

di Lorenzo Stracquadanio

03 dicembre 2009

Presentato l’Atlante Europeo sulla Sicurezza Stradale. Gelpi: “Ogni anno gli italiani spendono 30 miliardi in costi sociali per gli incidenti

Il tratto di strada più pericoloso in Italia è sulla A1 Milano-Napoli, tra la barriera di Napoli Nord e l’allacciamento della A16 Napoli-Canosa. In circa 13 km si contano circa 15 incidenti per ogni milione di veicoli in transito.

E’ solo una delle strade pericolose del nostro Paese e indicate nel primo Atlante Europeo sulla Sicurezza stradale, presentato al Parlamento Europeo a Bruxelles da EuroRAP (European road assessment programme) in collaborazione con l’Automobil Club d’Italia.

Nel documento viene messa nero su bianco la probabilità di rimanere coinvolti in un incidente in base al numero di sinistri che si verificano periodicamente sulle strade e al volume di traffico registrato.

Ebbene dallo studio EuroRAP-Aci viene fuori che sul 28% della rete strdale europea esiste un rischio di incidente 40 volte superiore alle strade considerate sicure. “Abbiamo definito – ha detto a Bruxelles il presidente dell’Aci, Enrico Gelpi – la prima mappa che indica i livelli di sicurezza dei principali itinerari nazionali. La particolarità di questo studio sta nell’integrazione delle statistiche con i dati sui flussi di traffico, per una valutazione più precisa e puntuale degli standard di sicurezza delle infrastrutture”.[!BANNER]

Gelpi ha inoltre sottolineato come gli automobilisti italiani spendano ogni anno circa 168 miliardi di euro per muoversi con la propria vettura, ai quali vanno però sommati i 30 miliardi di costo sociale degli incidenti stradali. Un costo complessivo che potrebbe essere abbattuto se si disponesse di adeguate infrastrutture stradali.

Nell’elenco delle strade “pericolose” compaiono anche il tratto campano della A1, i 37 km della A5 tra Torino e Ivrea, la strada statale SS53 Postumia, tra Cittadella (PD) e Treviso, la SS7 Appia tra Velletri (RM) e Sezze (LT), la A21 Torino-Brescia nel tratto Casteggio (PV) e Piacenza, e la SS1 Aurelia tra Torreinpietra e Santa Marinella in provincia di Roma.