Ania lotta contro l'uso dell'alcol alla guida

La Fondazione fornirà 20 etilometri professionali e 40.000 monouso alla Polizia Municipale di Roma per ridurre gli incidenti stradali

L'Ania scende in campo per contrastare l'abuso di alcol al volante e ridurre così il numero di incidenti sulle strade italiane. L'Associazione nazionale imprese assicuratrici, consegnerà 20 etilometri professionali, 40.000 etilometri monouso e 60 precursori digitali utili a un primo controllo veloce (però privo di valore legale) alla Polizia Municipale di Roma da suddividere per i 19 Municipi della capitale e al gruppo di pronto intervendo per il traffico.

L'iniziativa nasce nel quadro del Protocollo d'intesa siglato dal Comune di Roma e Fondazione Ania proprio sulla lotta all'abuso di alcolici. I 20 etilometri serviranno quindi a raddoppiare il numero complessivo che consentirà alle Forze dell'ordine di poter effettuare maggiori controlli sul territorio.

L'area capitolina non a caso è una di quelle più a rischio: nel solo 2008 sono stati 18.181 gli incidenti, 190 morti e 24.062 i feriti. "Sono 190 i morti in un anno sulle sole strade della Capitale - ricorda Sandro Salvati, presidente della fondazione Ania per la sicurezza stradale - sono un tributo di sangue enorme, che fa percepire le reali dimensioni di questa che è un'emergenza, anche a livello locale".

Secondo i dati forniti dall'Istat su 4.371 morti in Italia nel 2008 oltre il 10% delle vittime per incidente stradale (493) ha avuto luogo nel Lazio, il 6,6% (313 morti) in Provincia di Roma, e il 4% (190 vittime) nel solo territorio del Comune.

Se vuoi aggiornamenti su ANIA LOTTA CONTRO L'USO DELL'ALCOL ALLA GUIDA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 27 novembre 2009

Vedi anche

Rc Auto, verifiche da remoto con il tutor: operazione possibile

Rc Auto, verifiche da remoto con il tutor: operazione possibile

Ai 70 anni di Polstrada, il comandante Giuseppe Bisogno annuncia che i controlli sono tecnicamente fattibili; ora occorre aggiornare il CdS.

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Indiscrezioni provenienti dai media brasiliani parlano di una possibile cessione di Lancia ai cinesi del colosso GAC.

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Una indiscrezione Web indica che l’IAA 2017 farà a meno di Fca (ma non Ferrari e Maserati), DS e Peugeot, Nissan e Infiniti, Mitsubishi e Volvo.