La Fiat 500 sostituirà la Dodge Viper

Nel 2011 la sportiva Viper andrà definitivamente in pensione (e non solo lei), per lasciare il posto ai modelli del corso Fiat

La Fiat 500 sostituirà la Dodge Viper

di Leopoldo Canetoli

28 ottobre 2009

Nel 2011 la sportiva Viper andrà definitivamente in pensione (e non solo lei), per lasciare il posto ai modelli del corso Fiat

Per gli americani sarà la fine di un’epoca. Sta per andare in pensione un mito a stelle e striscie: la Dodge Viper. Uscirà di scena nel 2011 per lasciare spazio alla produzione del nuovo socio italiano, come le Fiat 500, le Alfa Mito e la futura ammiraglia Lancia che sarà realizzata sul pianale della Chrysler 300.

La notizia sarà ufficalizzata il 4 novembre dal nuovo Ceo Marchionne, che per presentare il nuovo piano industriale pare abbia preparato una presentazione di almeno sei ore. In questa, spiegherà agli americani come intende risanare Chrysler, quali saranno i modelli di punta e le sinergie con l’industria italiana.

La mitica Viper non sarà la sola ad andare in pensione. Si parla di pensionamento anche per la Jeep Commander, e dal 2011 anche le Dodge Dakota e Chrysler Sebring. Nell’arco dei prossimi anni scompariranno anche le Jeep Compass e Patriot, le Dodge Caliber e Avenger e anche la PT Cruiser. Resterà solo la Chrysler Town and Country.

Dal 2011 invece è previsto l’arrivo della Fiat 500 prodotta in Messico, mentre l’anno successivo arriverà l’Alfa Romeo Mito seguita a partire dal 2013 da un’altra berlina e dalla Milano. E potrebbe anche esserci una SUV Alfa che utilizzerà il pianale della Jeep Grand Cherokee.

No votes yet.
Please wait...