App Taxi: mytaxi e Hailo uniscono le forze

Nel Vecchio Continente ora contano 100.000 tassisti in 50 città di 9 paesi.

App Taxi: mytaxi e Hailo uniscono le forze

di Valerio Verdone

27 luglio 2016

Nel Vecchio Continente ora contano 100.000 tassisti in 50 città di 9 paesi.

E’ rivoluzione per le chiamate dei taxi tramite smartphone: mytaxi e Hailo, due società ai vertici nel settore della prenotazione di taxi tramite app, si uniscono per dar vita alla più grande società europea di questo genere. Il risultato? 70 milioni di passeggeri coinvolti e 100.000 tassisti registrati in oltre 50 città di 9 paesi.

La forza di questa partnership risiede nel fatto che la copertura geografica delle due società è fortemente complementare. Infatti, Hailo opera nel Regno Unito, in Irlanda e in Spagna, mentre mytaxi agisce in Austria, Germania, Italia, Polonia, Portogallo, Spagna e Svezia.

Così, la nuova società lavorerà con il marchio mytaxi, va da sé quindi, che si procederà alla ridenominazione del marchio di tutte le operazioni Hailo nel Regno Unito, in Irlanda e in Spagna entro la metà del 2017. Al vertice ci sarà Andrew Pinnington, che verrà nominato CEO della nuova società, mentre Niclaus Mewes, fondatore di mytaxi, avrà un posto nel consiglio di amministrazione e svolgerà un ruolo centrale nell’integrazione e nello sviluppo strategico della nuova società, che avrà sede ad Amburgo, in Germania.

“L’unione tra mytaxi e Hailo è un ulteriore passo strategico nel cammino che ci farà diventare leader delle soluzioni e delle piattaforme per la mobilità. Grazie a soluzioni facilmente fruibili, i clienti possono sfruttare diverse forme di mobilità, attraverso servizi improntati alla trasparenza e alla facilità di pagamento. L’investimento si va ad aggiungere ai quasi 500 milioni di euro che abbiamo già destinato negli ultimi anni alla realizzazione di piattaforme e servizi di mobilità. Siamo pronti per fare ulteriori investimenti strategici per favorire la crescita costante del nostro ecosistema di mobilità”, ha dichiarato Klaus Entenmann, Presidente di Daimler Financial Services AG.

No votes yet.
Please wait...