Guida senza patente depenalizzata, ma multe fino a 30.000 euro

Il reato di guida senza patente non sarà più penale, ma le multe potranno arrivare fino a 30.000 euro.

Nel nuovo pacchetto depenalizzazioni approvato dal Governo è stata inserita la nuova norma che trasforma il reato di guida senza patente da penale a illecito amministrativo. Ad esempio, chi verrà fermato per la prima volta senza aver conseguito la licenza di guida, oppure con la patente scaduta, sarà soggetto ad una pesante multa, ma eviterà il processo penale, mentre i recidivi che saranno fermati una seconda volta entro un massimo di due anni dalla prima sanzione rischieranno un anno di carcere.

Anche se il reato di guida senza patente è stato depenalizzato, la sanzione pecuniaria risulta notevolmente aumentata rispetto a quanto prevedeva la precedente legge: prima la multa poteva andare da un minimo di 2 mil euro ad un masso di 9 mila euro, mente adesso la sanzione amministrativa parte da 5 mila euro e può raggiungere un tetto di ben 30 mila euro.

Rimangano però ancora dei punti oscuri, in particolare per quanto riguarda l'eventualità in cui il soggetto senza patente causi un incidente mortale, considerando anche il fatto che entro fine mese la legge sull'Omicidio stradale dovrebbe essere approvata definitivamente. Secondo le ultime indiscrezioni, il Governo punterà a non far valere la depenalizzazione nel caso appena citato, anzi si parla addirittura di mettere un aggravante nei confronti di chi causa uno o più decessi mentre guida senza licenza di guida.

Se vuoi aggiornamenti su GUIDA SENZA PATENTE DEPENALIZZATA, MA MULTE FINO A 30.000 EURO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 18 gennaio 2016

Vedi anche

Motor Show 2016: sarà a costo zero per le Case auto

Motor Show 2016: sarà a costo zero per le Case auto

Per invogliare le Case costruttrici a partecipare, il presidente di BolognaFiere Franco Boni pronto ad accoglierle gratis.

Dieselgate, Vokswagen: un primo via libera dai giudici Usa

Dieselgate, Vokswagen: un primo via libera dai giudici Usa

La Corte distrettuale del nord della California concede un primo "via libera" al programma di accordo tra Volkswagen e le autorità federali.

Pokemon Go: è allarme per la sicurezza stradale

Pokemon Go: è allarme per la sicurezza stradale

La diffusione di Pokemon Go ha iniziato a far sentire i suoi effetti sulla sicurezza stradale. Dal Codacons e dall'ASAPS parte l'allarme.