Polizia Stradale e MOIGE collaborano per la sicurezza stradale

Siglato un protocollo d’intesa fra Polizia e Movimento Italiano Genitori per dare il via a una serie di iniziative sulla sicurezza stradale

Polizia Stradale e MOIGE collaborano per la sicurezza stradale

di Francesco Giorgi

30 settembre 2009

Siglato un protocollo d’intesa fra Polizia e Movimento Italiano Genitori per dare il via a una serie di iniziative sulla sicurezza stradale

.

Promuovere la cultura della sicurezza stradale attraverso una serie di campagne informative sulle conseguenze derivanti dalla guida ad alta velocità, in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

E’ il compito che si è prefisso il protocollo d’intesa siglato oggi fra la Polizia Stradale e il MOIGE (Movimento Italiano Genitori) per sensibilizzare i più giovani a una guida responsabile e rispettoso della propria e dell’altrui vita.

L’accordo è stato sottoscritto da Luciano Rosini, Prefetto e Direttore Centrale della Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato, e da Maria Rita Munizzi, Presidente del MOIGE.

Secondo il protocollo d’intesa siglato fra la Polizia e il MOIGE, saranno organizzate delle iniziative che avranno il compito di illustrare ai più giovani gli effetti che derivano da una condotta scorretta nella guida.

“L’accordo è solo il primo atto di una collaborazione continuativa fra la Polizia Stradale e il Movimento dei Genitori – osserva Rosini – Il risultato importante, fin da subito, è che le attività di prevenzione e di sensibilizzazione portate avanti dalla Polizia sui temi della sicurezza stradale troveranno un valido sostegno all’interno delle famiglie e nella scuola. Lavorando insieme, sarà più facile sensibilizzare in misura maggiore i giovani alla legalità”.