Fiat-Chrysler: richiamo per oltre 900 mila Jeep

Jeep sta richiamando principalmente in Nord America più di 900 mila vetture a causa di un difetto agli specchietti retrovisori elettrici.

Jeep Wrangler Model Year 2012

Altre foto »

Fiat Chrysler sta effettuando un richiamo che interessa 907.000 veicoli a causa di alcuni problemi elettrici. La notizia è stata riportata dalla stampa americana e riguarda vetture a marchio Jeep

Il gruppo italo-americano ha specificato che il difetto è relativo a un potenziale problema di uno degli specchietti laterali ad azionamento elettrico montati sui veicoli.

modelli Jeep soggetti al richiamo sono stati distribuiti quasi tutti in Nord America, in Canada in particolare, e tra essi ci sono 437.000 Jeep Wrangler

FCA ha assicurato inoltre che al momento non si è a conoscenza di incidenti o di gravi problemi alla sicurezza dovuti a questo difetto, ma è chiara l'intenzione di agire tempestivamente informando i proprietari interessati per un passaggio in officina, dove i componenti non funzionanti saranno sostituiti con altri più affidabili senza alcuna spesa per il cliente.

Se vuoi aggiornamenti su JEEP inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 20 ottobre 2014

Altro su Jeep

Jeep Yuntu: Suv ibrido plug-in al Salone di Shanghai 2017
Concept

Jeep Yuntu: Suv ibrido plug-in al Salone di Shanghai 2017

Il marchio offroad di Fca espone a Shanghai uno "Sport Utility" ibrido a sette posti per il mercato cinese: lo vedremo anche in Europa?

Jeep Grand Cherokee Trackhawk: il SUV da 717 CV
Anteprime

Jeep Grand Cherokee Trackhawk: il SUV da 717 CV

La Casa americana ha svelato Jeep Grand Cherokee Trackhawk, incredibile SUV da 717 CV e 290 km/h di velocità massima.

Militem: la factory dedicata alla personalizzazione dei veicoli USA
Tuning

Militem: la factory dedicata alla personalizzazione dei veicoli USA

La nuova factory italiana Militem specializzata nella preparazione di vetture americane elaborate esclusivamente con componentistica originale USA.