Toyota: maxi richiamo per 2,27 milioni di veicoli

Un problema relativo al sistema dell’aria condizionata potrebbe influire sul corretto funzionamento degli airbag dei modelli Corolla e Yaris.

Nuova Toyota Yaris 2012

Altre foto »

L'affidabilità delle vetture Toyota è stata nuovamente minata da un ennesimo richiamo relativo a ben 2,27 milioni di vetture appartenenti al Gruppo giapponese. Il problema riguarda un difetto connesso al sistema dell'aria condizionata, che potrebbe innescare gli Airbag dei modelli Corolla e Yaris.

Nello specifico, si è scoperto che la  condensa dei condizionatori d'aria potrebbe fuoriuscire e causare un corto circuito nell'elettronica degli airbag. A seconda dei casi, il malfunzionamento potrebbe disabilitare gli Airbag o attivarli involontariamente e, come se non bastasse, anche il Servosterzo potrebbe cessare il suo corretto funzionamento se certe linee di dati venissero danneggiate. A causa del medesimo problema, lo scorso ottobre erano state richiamate negli Stati uniti  803.000 vetture dei modelli Camry,  Avalon e Venza, immatricolati negli anni 2012 e 2013.

I possessori dei modelli Toyota Corolla e Yaris devono quindi prestare la massima attenzione al problema e nel caso di dubbi devono rivolgersi alle autofficine autorizzate o ai concessionari della Casa giapponese.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 11 giugno 2014

Altro su Toyota

Toyota Prius C 2017: baby ibrida pronta al debutto
Anteprime

Toyota Prius C 2017: baby ibrida pronta al debutto

Nuove funzionalità di assistenza alla guida e, sotto il cofano, conferma il 1.5 a ciclo Atkinson abbinato a un'unità elettrica per 99 CV complessivi.

Toyota Yaris WRC 2017: una versione sportiva da 210 CV
Anteprime

Toyota Yaris WRC 2017: una versione sportiva da 210 CV

Ispirata alle competizioni rally, la Toyota Yaris WRC vanta un’aerodinamica specifica e un motore da 210 CV.

Nuova Toyota Camry: pronta ad emozionare
Anteprime

Nuova Toyota Camry: pronta ad emozionare

Con un design completamente rivisto debutterà in estate