Auto dell’anno 2014, scelte le 7 finaliste

Il premio verrà assegnato in occasione del Salone di Ginevra 2014 e per la prima volta tra le finaliste troviamo ben due auto elettriche.

Bmw i3: le foto ufficiali

Altre foto »

Il Concorso Auto dell'anno 2014 - il più importante premio automobilistico europeo - è entrato nella sua parte finale dopo che la giuria internazionale, composta da 58 giornalisti specializzati provenienti da tutta Europa, ha selezionato le sette finaliste che si contenderanno la vittoria il prossimo 3 marzo in occasione del Salone di Ginevra 2014.

Le sette candidate finali in ordine alfabetico sono: BMW i3, Citroën C4 Picasso, Mazda 3, Mercedes-Benz Classe S, Peugeot 308, Skoda Octavia e Tesla Model S. L'ultima selezione delle vetture di quest'anno risulta molto interessante, perché per la prima volta nel concorso sono arrivate in finale ben due modelli elettrici, ovvero la Bmw i3 e la Tesla Model S; inoltre nell'edizione 2014 ricompare un'ammiraglia del calibro della nuova Mercedes Classe S, un evento piuttosto raro considerando che di solito vengono selezionate auto più abbordabili e diffuse, anche se non bisogna dimenticare che nel lontano 1974 fu propria la prima generazione della Classe S ad aggiudicarsi il premio.

Lo scorso anno il premio è stato vinto dalla Volkswagen Golf 7, mentre quest'anno la battaglia tra le finaliste sembra molto più incerta e combattuta, nonostante nella lista ci siano vetture molto promettenti come la nuova Citroën C4 Picasso e la convincente Mazda3. Non ci resta quindi che attendere il 3 marzo quando in occasione del Salone elvetico verrà finalmente incoronata la prossima auto dell'anno 2014.

Se vuoi aggiornamenti su AUTO DELL’ANNO 2014, SCELTE LE 7 FINALISTE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 17 dicembre 2013

Vedi anche

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Una flotta di 20 Toyota Rav4 Hybrid e 5 Lexus (NX ed RX) consegnata a Roma alla presenza di Andrea Carlucci (Toyota Italia) e Giovanni Malagò.

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Oltre 100.000 fra Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram avrebbero emissioni superiori al consentito. Marchionne: "Non ci spaventiamo, pronti a collaborare".