Aston Martin in vendita? Toyota interessata

Aston Martin è in cerca clienti: non quelli per acquistare le sue auto, ma qualcuno interessato a rilevare il 64% della proprietà.

Aston Martin Vanquish 2013

Altre foto »

Il marchio inglese Aston Martin è in cerca di nuovi azionisti. La holding del Kuwait Investment Dar Company, infatti, parrebbe decisa a gettare la spugna e tirarsi fuori dal business delle supercar.

Investment Dar Company aveva rilevato Aston Martin dalla Ford nel 2007 ma oggi si trova con un debito che sfiora i 5 miliardi di dollari e sta raccogliendo un po' di briciole a destra e a manca.

La richiesta per il marchio Aston Martin sarebbe nell'ordine degli 800 milioni di dollari. In pratica, più o meno la stessa cifra che aveva sborsato per rilevarlo. I primi segnali di interesse arriverebbero dalla indiana Mahindra & Mahindra e - ancora più eclatante - dalla giapponese Toyota.

Se vuoi aggiornamenti su ASTON MARTIN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 12 novembre 2012

Altro su Aston Martin

Aston Martin Vanquish S: 600 CV al Salone di Los Angeles
Anteprime

Aston Martin Vanquish S: 600 CV al Salone di Los Angeles

Nuova versione alto di gamma per Vanquish: l'aggiornamento al V12 6.0 e un inedito bodykit in carbonio sottolineano l'immagine della Gt di Gaydon.

Aston Martin e Red Bull, insieme per la AM-RB001
Anteprime

Aston Martin e Red Bull, insieme per la AM-RB001

Accelerazione da 0 a 320 km/h in soli 10 secondi per la nuova hypercar progettata da Aston Martin in collaborazione Adrian Newey.

Aston Martin AM-RB 001: hypercar da 900 cavalli
Anteprime

Aston Martin AM-RB 001: hypercar da 900 cavalli

La Aston Martin AM-RB 001, realizzata con il team Red Bull di F1, vanterà un motore capace di sviluppare 900 CV per appena 900 kg di massa totale.