Roma: blocco del traffico da venerdì 2 novembre

Il provvedimento per combattere lo smog taglia fuori dall’Anello ferroviario auto a benzina Euro 1, diesel Euro 2 e motoveicoli Euro 1.

Entra in vigore a Roma, da venerdì 2 novembre fino al 31 marzo 2013, il divieto di circolazione all'interno dell'Anello ferroviario per i veicoli più inquinanti. Il provvedimento, preso dal Dipartimento Ambiente di Roma Capitale per rafforzare la lotta allo smog nel periodo invernale in cui sono in funzione i riscaldamenti di abitazioni e uffici, riguarda i mezzi che hanno già l'accesso vietato nella Fascia verde quando vengono superati i livelli delle polveri sottili.

Nel dettaglio le limitazioni si riferiscono alle auto a benzina Euro 1, diesel Euro 2, ciclomotori e motoveicoli Euro 1, a 2,3 e 4 ruote, con motore a 2 e a 4 tempi. Queste categorie si aggiungono a quelle per cui il divieto era già in vigore, cioè gli autoveicoli a benzina Euro 0, diesel Euro 0 e Euro 1, ciclomotori e motoveicoli Euro 0 a 2,3 e 4 ruote a 2 e 4 tempi, tricicli e quadricicli diesel Euro 1.

Il divieto sarà in vigore dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi infrasettimanali, dalle ore 0:00 alle 24:00. Per i trasgressori la sanzione è di 155 euro, come stabilito dal Codice della Strada art. 7 comma 13-bis. Un'ordinanza del sindaco Alemanno ha stabilito le deroghe e, oltre alle categorie normalmente esentate (portatori di handicap, veicoli di polizia, mezzi d'emergenza), potranno circolare fino al 1° novembre 2013 i ciclomotori e i motocicli a 2 ruote, 4 tempi, Euro 1 dei residenti all'interno dell'Anello ferroviario: i possessori avranno un anno di tempo per adeguarsi.

Se vuoi aggiornamenti su ROMA: BLOCCO DEL TRAFFICO DA VENERDÌ 2 NOVEMBRE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 30 ottobre 2012

Vedi anche

Emissioni: la stampa francese accusa Renault

Emissioni: la stampa francese accusa Renault

Un dossier che conterrebbe valori di NOx alterati pubblicato da Libération. Renault puntualizza: "Mai violato alcuna normativa".

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

La trattativa per la cessione di Opel a PSA ha attirato l'attenzione della politica e dei governi coinvolti.

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Dall’Europa all’Asia, all’America: il TomTom Traffic Index passa al setaccio il grado di congestionamento urbano. E si scopre che Palermo…