Fiat acquisterà il 3,3% di Chrysler dalla VEBA

Dopo il perfezionamento dell’acquisto, Fiat raggiungerà il 61,8% del Capitale di Chrysler.

Jeep Grand Cherokee Model Year 2013

Altre foto »

Fiat ha comunicato alla VEBA (Voluntary Employee Beneficiary Association), trust amministrato del sindacato americano UAW, la volontà di esercitare la sua opzione per l'acquisto di una parte della partecipazione in Chrysler detenuta dal sindacato.

Si tratta della prima tranche prevista in opzione e ammonta al 3,3% del capitale del Gruppo di Auburn Hills.

Fiat pagherà un prezzo di esercizio determinato secondo gli accordi tra le parti sulla base di un multiplo di mercato (non eccedente il multiplo di Fiat) applicato all'EBITDA di Chrysler degli ultimi quattro trimestri, meno il debito industriale netto.

Dopo il perfezionamento dell'acquisto - atteso al massimo tra qualche settimana - Fiat raggiungerà il 61,8% del capitale di Chrysler.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 03 luglio 2012

Altro su FIAT

Cina, Fca interrompe la produzione dei modelli Viaggio e Ottimo
Mercato

Cina, Fca interrompe la produzione dei modelli Viaggio e Ottimo

Stop alla produzione di Fiat Viaggio e Ottimo, modelli di segmento C su pianale Giulietta nati dalla joint venture Fca–Gac: si punta tutto su Jeep?

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario
Ecologiche

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario

Una Fiat Panda Natural Power è pronta a effettuare un lungo test che prevede di coprire 80mila km alimentata con biometano prodotto da acque fognarie.

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni
Ultimi arrivi

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni

La Casa del Lingotto celebra i sessant’anni della fiat 500 con numerose iniziative e una serie speciale protagonista a Ginevra.