Emissioni CO2: l’Europa abbasserà gli obiettivi?

La Commissione Europea potrebbe abbassare i limiti di emissioni di CO2, fissati in 130 g/km entro il 2015.

Emissioni CO2: l'Europa abbasserà gli obiettivi?

di Luca Gastaldi

05 giugno 2012

La Commissione Europea potrebbe abbassare i limiti di emissioni di CO2, fissati in 130 g/km entro il 2015.

La Commissione Europea sta pensando di “ammorbidire” il regolamento proposto nel 2007 che riguarda i limiti delle emissioni di CO2 per le auto nuove dei costruttori operanti in territorio UE.

La proposta originaria presentata al Parlamento Europeo indicava il raggiungimento di 130 g/km di emissioni medie nelle gamme di veicoli M1 di ciascun costruttore entro il 2015. Chi non fosse rientrato in questo parametro avrebbe accusato delle sanzioni economiche.

In questo periodo, però, le amministrazioni dei costruttori hanno riscontrato difficoltà nel raggiungere gli obiettivi imposti dalla UE a causa del forte calo nelle vendite che ha di conseguenza limitato gli investimenti in ricerca e sviluppo.

La nuova proposta, alla quale stanno lavorando i membri del gruppo CARS 21 composto da ministri degli stati membri della UE, commissari UE, costruttori, sarà presentata nei prossimi giorni da Sergio Marchionne (presidente dell’associazione ACEA) e Antonio Tajani (Commissario Europeo all’Industria).