Bentley: ecco i progetti per il futuro

Bentley rivedrà la propria gamma. Dal 2015 (debutto del controverso SUV di Ginevra 2012) tre nuovi modelli.

Bentley EXP 9 F Concept - Ginevra 2012

Altre foto »

Piccolo è bello. Ma solo nella cubatura dei motori. E' in estrema sintesi la strategia che Bentley si prepara ad affrontare nel futuro a medio termine. In queste settimane, mentre i riflettori del pubblico e dei nuovi ricchi cinesi e russi sono puntati sul controverso concept 9F EXP esposto al Salone di Ginevra 2012, i dirigenti del Centro Stile di Crewe colgono l'occasione per tracciare le linee dell'immagine del marchio nei prossimi anni.

Vale a dire dal 2015, cioè proprio da quando debutterà il SUV, che a Crewe considerano come modello spartiacque per il lancio di una nuova gamma di modelli.

Bentley SUV: a Crewe sono convinti che piacerà

"La risposta del pubblico è stata del tutto positiva" , esordisce David Hilton, nuovo dirigente della Divisione Design esterno di Bentley, a proposito della concept 9F EXP. Una dichiarazione piuttosto sorprendente, considerato che - come noi abbiamo riportato al momento della presentazione - il nuovo SUV Bentley ha attirato parecchie critiche, soprattutto per via delle scelte stilistiche operate nella realizzazione del corpo vettura.

In effetti, come noi stessi avevamo indicato, l'imponente SUV non sarà del tutto identico alla concept vista a Ginevra: "L'impostazione generale resterà, ma la versione di produzione sarà un po' più attenuata nel design", anticipa Hilton, pur dichiarando che alcune scelte saranno confermate, come l'inedito disegno della fanaleria anteriore, l'impostazione dell'abitacolo e le proporzioni generali.

Fra i particolari del corpo vettura che saranno scelti per la produzione futura, l'abbinamento a contrasto tra il semplice design rettangolare della fanaleria posteriore e la forma ovale e schiacciata dei terminali di scarico: un aspetto che, rivela Hilton, sarà utilizzato nei prossimi anni, magari già dalla prossima serie della fortunata Continental GT.

Il futuro per Bentley: tre nuovi modelli

A proposito di futuro, David Hilton annuncia che la strategia del marchio è impostata sulla preparazione di una gamma formata da tre nuovi modelli, che debutteranno subito dopo il lancio commerciale del SUV, chiamato a recitare un ruolo da bestseller: le aspettative, infatti, sono di venderne sui 15mila esemplari all'anno.

Una previsione coraggiosa, non c'è che dire, visto che questo significa una cifra più che doppia rispetto alle vendite totali di bentley nel 2011. Ma a Crewe confidano sui mercati attualmente più ricettivi: Russia, Cina, India e USA (gli Stati uniti sono da sempre terreno fertile per i SUV... anche per quelli luxury?).

L'altra ricetta per aumentare le vendite, è un maggiore frazionamento nell'offerta dei motori. Abbiamo già iniziato ad assistere a questa strategia, nei mesi scorsi, con il lancio del nuovo V8 a doppio turbocompressore sotto il cofano delle Bentley Continental GT e GTC: un motore meno potente rispetto ai collaudati V12, ma notevolmente più leggero. Possiamo ipotizzare che la strategia di Bentley sarà di posizionare la gamma V8 come prettamente sportiva, e di mantenere l'offerta V12 per i modelli di maggiore prestigio.

Quanto al perfezionamento di tecnologie eco friendly, il numero uno di Bentley, Wolfgang Durheimer, ha recentemente accennato alla possibilità di introdurre nella propria gamma la tecnologia ibrida plug-in, che potrebbe debuttare proprio a bordo del SUV. 

Se vuoi aggiornamenti su BENTLEY inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 02 maggio 2012

Altro su Bentley

Bentley Bentayga by Startech
Tuning

Bentley Bentayga by Startech

Anticipato nei mesi scorsi, il Suv di Crewe "riveduto e corretto" da Startech è stato presentato all'Essen Motor Show.

Bentley Continental GT 2018: aspettando la nuova generazione
Anteprime

Bentley Continental GT 2018: aspettando la nuova generazione

La nuova Continental GT condividerà il pianale MSB con Panamera; motori aggiornati, e potrebbero arrivare anche la ibrida plug - in e la turbodiesel.

Bentley Bentayga by Mansory: 691 CV di razza
Tuning

Bentley Bentayga by Mansory: 691 CV di razza

Il poderoso SUV inglese guadagna un’estetica vistosa e aggressiva condita da un potenziamento del motore che raggiunge i 691 CV.