Prezzo benzina da record a 1,986 euro al litro

Il prezzo dei carburanti vola: in alcuni distributori delle Marche, 1 litro di benzina costa 1,986 euro al litro. Salgono anche gasolio e gpl.

Prezzo della benzina e del gasolio senza controllo: le rilevazioni attestano che nelle Marche la verde ha raggiunto 1,986 euro al litro, mentre in Sicilia il gasolio ha toccato quota 1,820. In rialzo anche il GPL che si avvicina a grandi passi verso 1 euro al litro, dopo essersi fermato a 0,907.

Anche se questi sono i casi estremi, le medie nazionali non sono certo da meno visto che i 3 carburanti sono venduti rispettivamente a 1,868, 1,778 e 0,874 euro al litro, frutto soprattutto di un aumento del prezzo del petrolio e dei carburanti raffinati sui mercati internazionali. Nei giorni scorsi, in alcune aree di servizio autostradali lungo la costa adriatica, il prezzo alla pompa aveva sfondato quota 2 euro.

Il monitoraggio, effettuato da quotidianoenergia.it, mostra anche che i distributori no logo sono riusciti a contenere gli aumenti arrivando anche a una sostanziale frenata rispetto ai brand diffusi sul territorio italiano

Gli addetti ai lavori ritengono comunque che nei prossimi giorni i prezzi inizino a stabilizzarsi, quando non a ridursi, anche se di pochi centesimi.

Se vuoi aggiornamenti su PREZZO BENZINA DA RECORD A 1,986 EURO AL LITRO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 21 marzo 2012

Vedi anche

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Indiscrezioni provenienti dai media brasiliani parlano di una possibile cessione di Lancia ai cinesi del colosso GAC.

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Una indiscrezione Web indica che l’IAA 2017 farà a meno di Fca (ma non Ferrari e Maserati), DS e Peugeot, Nissan e Infiniti, Mitsubishi e Volvo.

FCA: Marchionne lascerà il ruolo di A.D. nel 2019

FCA: Marchionne lascerà il ruolo di A.D. nel 2019

Le dichiarazioni di John Elkan in merito alla posizione del manager.