La Fiat spiega il contratto ai dipendenti

La Fiat sta distribuendo nelle fabbriche un kit video e cartaceo per spiegare ai dipendenti i contenuti del nuovo accordo di lavoro valido dal 2012.

La Fiat spiega il contratto ai dipendenti

Tutto su: FIAT

di Andrea Barbieri Carones

22 febbraio 2012

La Fiat sta distribuendo nelle fabbriche un kit video e cartaceo per spiegare ai dipendenti i contenuti del nuovo accordo di lavoro valido dal 2012.

La dirigenza Fiat spiega a operai e impiegati i contenuti del nuovo contratto di lavoro che interesserà migliaia di dipendenti in Italia. E per farlo, utilizza un libretto di istruzioni e un video.

Il Lingotto punta dunque al cuore e alle menti soprattutto dei responsabili di reparto, che a loro volta aiuteranno nella comprensione chi dovrà lavorare sotto tale contratto per produrre al meglio auto destinate al mercato nazionale e all’esportazione.

Per togliere ogni dubbio, i dirigenti hanno anche creato un numero verde a disposizione dei lavoratori che volessero capire meglio i contenuti dell’accordo entrato in vigore il primo gennaio 2012 e per il quale ci sono state lunghe discussioni all’interno dei sindacati, che alla fine hanno risposto con posizioni diverse. La Fiom, che tale contratto non ha sottoscritto, ha però accusato l’azienda di voler scavalcare il sindacato stesso nelle relazioni con i dipendenti. Pronta la risposta Fiat, che ha ritenuto giusto illustrare in toto questo accordo “che rappresenta un cambiamento epocale in Italia”.

L’operazione messa in atto dai manager comprende un vero e proprio kit per i capi, contenente un cd con filmato di 6 minuti e degli opuscoli cartacei che spiegano come illustrare ai dipendenti i contenuti dell’accordo e su quali punti insistere maggiormente in occasione delle mini riunioni aziendali con 20 lavoratori alla volta.