Roma: obbligo catene da neve il 10 e 11 febbraio

L'emergenza neve a Roma ha portato il sindaco Alemanno a stabilire l'obbligo di catene da neve o gomme invernali il 10 e 11 febbraio.

Test pneumatici invernali a Cervinia

Altre foto »

Il freddo polare che avvolge l'Italia da diversi giorni continua a far mantenere alta l'attenzione per quanto riguarda la circolazione stradale. Ad essere messa particolarmente in difficoltà in questi giorni è stata Roma, portando il sindaco Gianni Alemanno a prendere dei provvedimenti straordinari in vista delle previsioni che parlando di nuove precipitazioni nevose nei prossimi giorni.

Il primo cittadino romano ha infatti emesso un'ordinanza che prevede l'obbligo di avere le catene da neve a bordo o di aver montato le gomme invernali per poter circolare all'interno dell'area di Roma Capitale. La misura sarà in vigore dalle ore 6.00 del 10 febbraio 2012 e rimarrà in vigore fino alle ore 24.00 dell'11 febbraio 2012, oltre a bloccare la circolazione di tutti i ciclomotori e motoveicoli.

Alemanno ha allo stesso tempo fatto un appello alle ditte produttrici di catene da neve, chiedendo una fornitura sufficiente a soddisfare la domanda che in queste ore sarà presumibilmente molto alta, ovviamente senza alzare i prezzi oltre misura come potrebbe capitare a causa della speculazione adottata da molti operatori del settore.

Il Campidoglio ha inoltre organizzato il dispiegamento di un vasto numero di agenti di Polizia Municipale e di altri volontari in modo da agire tempestivamente in caso di problemi alla circolazione dovuti alle probabili nevicate, mentre i sindacati dei tassisti hanno assicurato l'erogazione di un servizio all'altezza delle richieste della cittadinanza.

 

Se vuoi aggiornamenti su ROMA: OBBLIGO CATENE DA NEVE IL 10 E 11 FEBBRAIO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 09 febbraio 2012

Vedi anche

Rc Auto, verifiche da remoto con il tutor: operazione possibile

Rc Auto, verifiche da remoto con il tutor: operazione possibile

Ai 70 anni di Polstrada, il comandante Giuseppe Bisogno annuncia che i controlli sono tecnicamente fattibili; ora occorre aggiornare il CdS.

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Lancia: il marchio sarà venduto ai cinesi di GAC?

Indiscrezioni provenienti dai media brasiliani parlano di una possibile cessione di Lancia ai cinesi del colosso GAC.

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Salone di Francoforte 2017: non ci saranno Fca, Psa e Nissan

Una indiscrezione Web indica che l’IAA 2017 farà a meno di Fca (ma non Ferrari e Maserati), DS e Peugeot, Nissan e Infiniti, Mitsubishi e Volvo.