Blocco traffico Milano il 9 e 10 dicembre 2011

Il comune ha ordinato il blocco del traffico a Milano e la chiusura delle scuole il 9 e il 10 dicembre. E si studiano misure di lungo periodo.

Nissan Leaf nuove immagini

Altre foto »

Dopo il blocco alla circolazione alle auto diesel Euro 3 senza filtro antiparticolato (ieri e oggi), il comune di Milano rilancia con uno stop ancora più "incisivo": un'ordinanza firmata dalla giunta Pisapia ordina il blocco del traffico e la chiusura delle scuole nelle giornate di venerdì 9 e sabato 10 dicembre (in concomitanza col tradizionale ponte di Sant'Ambrogio). Si potrà circolare solo prima delle 10 di mattina o dopo le 18.

Per eliminare parte delle polveri sottili è stato deciso di effettuare un lavaggio straordinario delle strade ed è stato prorogato al 23 dicembre compreso il divieto di circolazione dei veicoli diesel Euro 3 senza filtro antiparticolato. In quei giorni festivi e "semifestivi", i negozi potranno rimanere aperti fino a mezzanotte, per facilitare lo shopping.

Intanto, proseguono le trattative tra provincia di Milano e 134 sindaci per tenere un "tavolo" comune per affrontare in maniera più incisiva il problema dell'inquinamento da Pm10, che per 22 giorni consecutivi è salito oltre la soglia di legge. L'obiettivo, naturalmente, è quello di contenere le emissioni di CO2 da parte di veicoli a motore, di abitazioni e di industrie.

Fino a questo momento alla linea dura del sindaco di Milano si contrappone una linea più morbida della provincia, che punta al blocco della circolazione di auto Euro 0, 1, 2 e 3, investimenti nel trasporto pubblico, piste ciclabili e piano di efficienza energetica degli edifici.

Se vuoi aggiornamenti su BLOCCO TRAFFICO MILANO IL 9 E 10 DICEMBRE 2011 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 06 dicembre 2011

Vedi anche

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Una flotta di 20 Toyota Rav4 Hybrid e 5 Lexus (NX ed RX) consegnata a Roma alla presenza di Andrea Carlucci (Toyota Italia) e Giovanni Malagò.

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Oltre 100.000 fra Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram avrebbero emissioni superiori al consentito. Marchionne: "Non ci spaventiamo, pronti a collaborare".