EuroNCAP: 4 stelle per le cinesi e la nuova Panda

La nuova Fiat Panda si ferma a quattro stelle, al pari dei modelli cinesi, contro le 5 della nuova Volkswagen Up.

EuroNCAP: 4 stelle per le cinesi e la nuova Panda

di Simonluca Pini

24 novembre 2011

La nuova Fiat Panda si ferma a quattro stelle, al pari dei modelli cinesi, contro le 5 della nuova Volkswagen Up.

Arrivano risultati sorprendenti dai crash test effettuati dall’ente autonomo EuroNCAP. Gli standard di sicurezza si sono notevolmente alzati negli ultimi anni e oggi il punteggio massimo non fa più notizia, anzi a far parlare ci pensano i modelli che non lo raggiungono. In questa tornanta di test ne sanno qualcosa la nuova Panda, la Renault Fluence Z.E. ma anche le prestigiose Jeep Grand Cherokee Jaguar XF, tutte ferme a 4 stelle.  

I modelli a 5 stelle

Il punteggio massimo pari a 5 stelle è stato ottenuto invece dai modelli Kia RioMercedes Classe B e C CoupéChevrolet Volt e Malibu, Range Rover EvoqueVolkswagen Maggiolino e Subaru XV.

Tra i modelli promossi a pieni voti sono presenti le tre nuove citycar gemelle Volkswagen UpSeat Mii e Skoda Citigo.

Fiat Panda: solo 4 stelle

Come mai la nuova Fiat Panda non ha conquistato il massimo punteggio? Nonostante si tratti di un progetto recente, basato sul pianale di 500 e Ypsilon che hanno ottenuto le 5 stelle, la compatta torinese è stata fortemente penalizzata dalla mancanza nella dotazione di serie di accessori come il controllo di stabilità ESP e gli airbag per il torace (il crash test infatti viene eseguito con le versioni base). La citycar ha ottenuto un punteggio sotto le aspettative (63%) anche nella protezione bambini, mentre negli urti frontale e laterale ha ottenuto buoni risultati (82%).

In una nota Fiat ha immediatamente comunicato che l’ESP sarà disponibile su tutta la gamma dai primi mesi del 2012. Se dunque il problema verrà in parte risolto, il danno d’immagine non è indifferente, dato che il risultato euroNCAP viene sfruttato anche nel marketing e nella vendita.

Auto cinesi: passi avanti nelle sicurezza

Se le quattro stelle deludono sulla nuova Fiat Panda, lo stesso risultato ottenuto dalla Geely Emgrand ECT e dalla MG6 dimostrano i grandi passi compiuti dai costruttori cinesi in fatto di sicurezza. Nonostante un risultato non straordinario nell’urto frontale, i due modelli hanno conquistato le 4 stelle grazie alla media complessiva e alla dotazione di serie.