Renault e l’auto da 2500 euro

Renault sta per iniziare il progetto di un’auto low cost da 2500 euro che sarà destinata ai mercati emergenti.

Dacia Logan

Altre foto »

Il quotidiano francese La Tribune ha svelato il progetto della Renault che prevede la realizzazione di un'automobile da appena 2.500 euro. Già dal prossimo gennaio, inoltre, pare che sarà operativo un reparto in comune tra Renault e Nissan per iniziare i lavori sotto la direzione di Gérard Detourbet (attuale responsabile Renault della gamma low-cost.

La futura Renault popolare costerà quindi tre volte meno la Dacia Logan (7.700 euro) ma, al contrario di quanto si potrebbe immaginare, non avrà nulla in comune con la produzione di questo marchio. Questa nuova auto avrà come principale obiettivo l'attacco ai mercati emergenti, quelli soprattutto dei Paesi più poveri. Non è escluso, comunque, che tale versione possa diffondersi anche in Europa dove la situazione economica non è certo delle più floride.

La piccola Renault low-cost avrebbe come uniche rivali la Tata Nano e la citycar dell'indiana Bajaj, nonostante quest'ultima sia stata realizzata con il contributo dell'Alleanza Renault-Nissan.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 23 novembre 2011

Altro su Renault

Salone di Ginevra: le novità Renault, Dacia e Alpine
Anteprime

Salone di Ginevra: le novità Renault, Dacia e Alpine

Captur – restyling, Koleos e Alaskan pronte al debutto europeo, Alpine A120 e Dacia Logan MCV Stepway. C’è curiosità intorno alla novità elettrica.

Renault R.S.17, svelata la nuova monoposto di F1
Motorsport

Renault R.S.17, svelata la nuova monoposto di F1

La monoposto Renault che parteciperà al campionato 2017 del Mondiale di Formula 1 è stata svelata in anteprima al cospetto dei piloti ufficiali.

Renault Scenic dCi 130 CV vs Renault Grand Scenic dCi 160 CV: la prova su strada
Prove su strada

Renault Scenic dCi 130 CV vs Renault Grand Scenic dCi 160 CV: la prova su strada

La vettura tuttofare della Losanga si rinnova nel segno del design, mantenendo inalterate le solite doti di automobile fortemente versatile e ricca di comfort.