Volkswagen dona 1 milione di euro per Onna

Il Gruppo di Wolfsburg aiuta la ricostruzione del paese abruzzese colpito dal sisma del 6 Aprile

Volkswagen dona 1 milione di euro per Onna

di Lorenzo Stracquadanio

08 maggio 2009

Il Gruppo di Wolfsburg aiuta la ricostruzione del paese abruzzese colpito dal sisma del 6 Aprile

.

Un milione di euro per ricostruire Onna. E’ quanto ha donato il Gruppo Volkswagen per sostenere la popolazione del paese abruzzese devastato dal terremoto che ha colpito la regione lo scorso 6 Aprile.

La somma sarà affidata all’Ambasciata tedesca di Roma, che coordina gli aiuti di Berlino per ricostruire il piccolo centro alle porte dell’Aquila con il sostegno di un team di esperti della Protezione civile tedesca (Technisches Hilfswerk, Thw), in collaborazione con i residenti e le autorità italiane.

La decisione di stanziare la donazione è nata da un incontro – avvenuto in occasione del Concerto per l’Europa a Napoli – fra il numero uno del gruppo automobilistico di Wolfsburg,  Martin Winterkorn, l’ambasciatore tedesco nel nostro Paese, Michael Steiner, che ha illustrato il suo progetto di sostegno ai cittadini della frazione abruzzese, e il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

La cifra si aggiunge a quanto già fatto dall’ambasciatore tedesco che ha dato il via a una raccolta fondi per Onna, dove 65 anni fa, l’11 giugno 1944, 17 civili innocenti furono giustiziati dalla Wehrmacht. Un tragico legame storico quindi che, ancor di più, ha spinto i vertici Volkswagen a cogliere quest’opportunità per manifestare appoggio e solidarietà agli abitanti del piccolo paese.

Chiunque può effettuare inoltre una donazione attraverso i conti correnti messi a disposizione e visionabili sul sito dell’Ambasciata di Germania in Italia: www.rom.diplo.de

No votes yet.
Please wait...