Marchionne: Fiat-Chrysler a quota 6 milioni nel 2014

Secondo Marchionne la fusione Fiat-Chrysler non avverrà nel 2012. Intanto, nel 2011 il gruppo venderà 4,2 milioni di auto (6 milioni nel 2014).

Fiat Freemont Model Year 2011

Altre foto »

In un intervento da Londra presso l'associazione degli industriali inglesi, Sergio Marchionne è tornato a parlare della fatidica soglia di sopravvivenza di 6 milioni di auto, mostrandosi ottimista per la situazioen di Fiat-Chrysler. 

Secondo Marchionne nel giro di qualche anno la competizione sarà fatta da 5 o al massimo 6 gruppi e non più singole aziende. Tra questi ci sarà anche il gruppo da lui guidato che, in qualche modo, dovrà valutare una maggiore forma di integrazione.

Il manager italo-canadese non ha nascosto la sua soddisfazione per i risultati raggiunti nel 2012 e per gli obiettivi per il prossimo biennio: se a fine anno saranno 4,2 i milioni di vetture che il gruppo venderà in tutto il mondo, nel 2014 si punta ad arrivare a quota 6 milioni, "raggiungibili però - ha detto - a patto di trovare nuovi mercati in cui vendere".

Intanto, nell'attesa l'amministratore delegato ha escluso a breve la fusione tra Fiat e Chrsyler dichiarando che questa non è in agenda nel 2012, se ne parlerà probabilmente nel 2014. 

La presenza davanti alla "Confindustria britannica" è stata anche l'occasione per fare un breve cenno alla situazione politica italiana: "Il nuovo presidente del Consiglio, Mario Monti, ha tutto il sostegno della Fiat e del nostro gruppo. Mi auguro che il nuovo inquilino di Palazzo Chigi, tuttavia, sappia por mano alle riforme che chiede il mercato e che aiuteranno Fiat a mantenere fede agli impegni presi, che vedono investimenti di cospicue somme".

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 21 novembre 2011

Altro su FIAT

Fiat 124 Spider America: prezzi da 34.900 euro
Ultimi arrivi

Fiat 124 Spider America: prezzi da 34.900 euro

Fiat celebra la storia della 124 Spider con la serie speciale America dedicata allo sbarco della vettura originale negli USA.

FCA: un bonus per i buoni risultati
Attualità

FCA: un bonus per i buoni risultati

Dopo il bilancio del 2016 è scattato il premio per i dipendenti italiani. Nel 2017 si potrebbe replicare!

Fiat Tipo Sedan: gira il mondo senza problemi!
Attualità

Fiat Tipo Sedan: gira il mondo senza problemi!

41.000 km percorsi in 22 paesi, partendo dalla Turchia dove l’auto viene costruita.