Fiat: Marchionne conferma gli obiettivi 2012

A margine dell'evento di presentazione delle Lancia Thema e Voyager, Sergio Marchionne ha confermato gli obiettivi fissati per il 2012.

Fiat Freemont Model Year 2011

Altre foto »

In occasione della presentazione delle nuove Lancia Voyager e Lancia Thema, in vendita dal 5 novembre prossimo, Sergio Marchionne ha confermato gli obiettivi per il 2012 e ha confermato che l'Alfa Romeo sbarcherà negli Stati Uniti a partire dal 2013.

Secondo l'amministratore delegato, quindi, il gruppo riuscirà a raggiungere gli obiettivi 2012, anche se il prossimo anno le vendite di auto in Europa proseguiranno con numeri poco sostenuti.

Il manager ha poi toccato alcuni punti per i quali c'è molta preoccupazione: "Confermo una volta di più che non lasceremo l'Italia e continueremo a produrre qui nonostante l'uscita da Confindustria. Pertanto, escludo tagli all'occupazione. Confermo invece l'intenzione di voler fondere Fiat e Chrysler, anche se non abbiamo ancora deciso nulla in merito alle modalità e ai tempi"

Riguardo alla Cnh - l'azienda olandese controllata da Fiat Industrial, specializzata nelle macchine per l'agricoltura - Marchionne ha ribadito che non è in vendita nonostante circolassero voci che sostenevano che la Agco fosse sul punto di acquistarla.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 19 ottobre 2011

Altro su FIAT

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario
Ecologiche

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario

Una Fiat Panda Natural Power è pronta a effettuare un lungo test che prevede di coprire 80mila km alimentata con biometano prodotto da acque fognarie.

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni
Ultimi arrivi

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni

La Casa del Lingotto celebra i sessant’anni della fiat 500 con numerose iniziative e una serie speciale protagonista a Ginevra.

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano
Curiosità

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

La Fiat Panda sarà assemblata in Polonia per destinare l’impianto di Pomigliano alla produzione di modelli più complessi.