Volkswagen: negli Usa richiamo per rischio incendio

Richiamo di ben 168.275 vetture del Gruppo Volkswagen vendute negli Stati Uniti. Tre i modelli coinvolti: Audi A3, VW Golf e Vw Jetta.

Volkswagen: negli Usa richiamo per rischio incendio

di Simonluca Pini

07 ottobre 2011

Richiamo di ben 168.275 vetture del Gruppo Volkswagen vendute negli Stati Uniti. Tre i modelli coinvolti: Audi A3, VW Golf e Vw Jetta.

Problemi di affidabilità per il Gruppo Volkswagen. L’ente federale degli Stati Uniti che vigila sulla sicurezza degli automobilisti (NHTSA) ha invitato il marchio tedesco ha richiamare in officina 128.275 vetture per risolvere un difetto al sistema di iniezione del motore. A causa delle perdite di carburante potrebbero verificarsi dei principi d’incendio.

Il richiamo avviato da Volkswagen riguarda la motorizzazione 2.0 litri turbodiesel  montata sotto il cofano della Golf Model Year 2010-2012 (prodotte tra il 2009 e il 2011), della Volkswagen Jetta berlina e station wagon costruite tra il 2008 e il 2011 e dell’Audi A3 assemblate tra il 2009 e il 2011. 

Come riportato nella nota informativa del marchio tedesco, il difetto riguarda uno dei tubi che portano il gasolio agli iniettori; a causa delle eccessive vibrazioni la tubazione si potrebbe rompere e causare la perdita di carburante.

Al via dal mese di novembre, l’intervento gratuito delle officina autorizzate riguarderà la sostituzione del componente difettoso e il montaggio di ammortizzatori capaci di ridurre maggiormente le vibrazioni. Nello specifico ad essere interessate dal richiamo saranno 161.144 Golf e Jetta e 7.131 Audi A3 destinate al mercato americano.

Il Gruppo Volkswagen ha comunicato che il componente difettoso è presente su circa il 20% delle vetture che entreranno in officina e che ad oggi non si rilevano incidenti legati al motivo del richiamo.

No votes yet.
Please wait...