Termini Imerese: dal Cipe arrivano 200 milioni

L'intesa viene incontro alle aspettative dei lavoratori che possono guardare al futuro con fiducia, dice La Loggia.

Dopo l'esito positivo dell'incontro tra i sindacati e il ministro per lo Sviluppo economico Paolo Romani, per Termini Imerese arriva anche lo sblocco dei fondi predisposti dal ministero insieme alla regione Sicilia per la riqualificazione dell'area industriale.

Lo ha annunciato durante la conferenza stampa, che si è tenuta dopo la riunione del Comitato interministeriale per la programmazione economica, Raffaele Fitto, il ministro per i Rapporti con le regioni. La delibera del Cipe rende disponibili 200 milioni di euro dai Fas (Fondi per le aree sottoutilizzate) per la Sicilia e «recepisce l'intesa tra regione e ministero per lo Sviluppo economico su Termini Imerese», ha sottolineato il ministro Fitto.

«Lo sblocco di 200 milioni per il recupero dell'area industriale è di particolare importanza», ha commentato Enrico La Loggia, il presidente della Commissione parlamentare per l'Attuazione del federalismo fiscale, «e viene infatti incontro alle giuste aspettative di tanti lavoratori che ora possono guardare con maggiore fiducia al loro futuro».

Se vuoi aggiornamenti su TERMINI IMERESE: DAL CIPE ARRIVANO 200 MILIONI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 30 settembre 2011

Vedi anche

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

La trattativa per la cessione di Opel a PSA ha attirato l'attenzione della politica e dei governi coinvolti.

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Dall’Europa all’Asia, all’America: il TomTom Traffic Index passa al setaccio il grado di congestionamento urbano. E si scopre che Palermo…

Auto e moto: cos

Auto e moto: cos'è il "foglio unico" di circolazione?

Addio carta di circolazione e certificato di proprietà: i dati potrebbero essere accorpati in un unico documento.