Fiat passa alla distribuzione indipendente in Russia

Il gruppo italiano venderà da solo i propri prodotti in Russia. Un concordato con il governo permette al Lingotto nuovi investimenti.

Dopo il naufragio della joint venture tra la Fiat e l'azienda russa Sollers per la produzione e la vendita dei veicoli italiani nella Federazione, il Lingotto ha deciso di terminare anche la parnership per la distribuzione, puntando così su una rete commerciale indipendente.

La notizia, data dalla stampa russa, è stata confermata dai portavoce delle due società coinvolte: a partire dal 2012 Fiat produrrà e venderà da sola i propri prodotti in Russia con investimenti molto consistenti nel Paese. L'azienda italiana, chiudendo tutti i rapporti del settore commerciale con quella russa, perde il 2,75% sul mercato.

La Sollers dal canto suo rafforza la collaborazione con la Ford: si consolidano infatti gli accordi per la vendita nella Federazione Russa di alcuni modelli americani.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT PASSA ALLA DISTRIBUZIONE INDIPENDENTE IN RUSSIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 02 settembre 2011

Vedi anche

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Una flotta di 20 Toyota Rav4 Hybrid e 5 Lexus (NX ed RX) consegnata a Roma alla presenza di Andrea Carlucci (Toyota Italia) e Giovanni Malagò.

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Fca nel mirino di Epa: un nuovo Dieselgate negli Usa?

Oltre 100.000 fra Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram avrebbero emissioni superiori al consentito. Marchionne: "Non ci spaventiamo, pronti a collaborare".