Pagani conquista il mercato americano

Negli Stati Uniti la Pagani riceve un premio per la Zonda R e mostra l’avveniristica Huayra, particolarmente apprezzata dai clienti Usa.

Pagani conquista il mercato americano

di Valerio Verdone

02 settembre 2011

Negli Stati Uniti la Pagani riceve un premio per la Zonda R e mostra l’avveniristica Huayra, particolarmente apprezzata dai clienti Usa.

Doppio successo per Pagani negli States: il costruttore d’origine argentina, che crea le sue supercar a San Cesario Sul Panaro, ha portato in America la versione più estrema della leggendaria Zonda, la mostruosa R, e la nuova Huayra.

La prima, di grande impatto e tutt’ora una delle vetture più estreme e attraenti mai costruite, ha ben figurato in una prestigiosa mostra di supercar a Quail, aggiudicandosi il premio di “Best in Class“. Mentre la seconda, ha stupito tutti gli addetti ai lavori e gli appassionati al concorso d’eleganza di Pebble Beach.

Nella splendida cornice californiana, la nuova meraviglia di Pagani, la Huayra ha lasciato i visitatori a bocca aperta per via del suo design futuristico e pieno di particolari. Forte di prestazioni strepitose e di un cuore AMG appositamente sviluppato per lei, la Huayra ha fatto il pieno di consensi anche a Quail, dove altri appassionati e addetti ai lavori hanno potuto ammirarla.

Questa vettura – presentata da appena sei mesi – è già un successo e la richiesta per il mercato statunitense occupa la produzione fino al 2014. Pagani è approdato da protagonista anche sul mercato americano dove è stata riconosciuta la validità e la qualità di una creazione allo stato dell’arte.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...