DriveNow, nuovo car sharing Bmw e Mini a Milano

Una flotta di 480 Bmw e Mini si va ad aggiungere ai car sharing presenti a Milano. Entro la fine del 2016 anche 20 Bmw i3 elettriche

DriveNow ha debuttato a Milano. Il nuovo servizio di car sharing nato dalla collaborazione tra il Gruppo Bmw e Sixt SE mette a disposizione 480 auto tra Bmw e Mini tutte rintracciabili e prenotabili tramite app o smartwatch. Rispetto alla concorrenza che mette a disposizione al massimo due diversi modelli di auto, DriveNow offre una gamma completa che va dalle monovolumi compatte fino a modelli cabrio. Nello specifico si potrà scegliere tra 100 Bmw Serie 1, 110 Bmw Serie 2 Active Tourer, 20 Bmw Serie 2 Cabrio, 120 Mini Cooper 5P, 80 Mini Cooper Clubman e 50 Mini Cooper Cabrio. Inoltre entro la fine dell'anno saranno disponibili anche 20 Bmw i3 elettriche. Il nuovo servizio di car sharing in modalità free float è disponibile su un'area di 126 chilometri quadrati, compresa tra il quartiere Gratosoglio a sud, la stazione di Milano Bruzzano a nord, il cimitero di Lambrate a est e il parco divertimenti Acquatica Park a ovest

DriveNow, prenotazione e prezzi

Per prenotare un'auto della flotta DriveNow basterà individuarla tramite app e dopo averla selezionata resterà a disposizione per 15 minuti senza nessun costo aggiuntivo. Una volta raggiunta sarà possibile accedere all'auto tramite la card DriveNow o tramite l'app disponibile anche su smartwatch. Dopo aver inserito il codice pin personale si attiverà il noleggio e sarà possibile partire. Sul fronte dei prezzi la tariffa base al minuto varia da 31 a 34 centesimi (scegliendo la Bmw Serie 2) e comprende i costi di benzina, assicurazione, parcheggio (strisce blu, strisce gialle) e Area C. Durante il noleggio è possibile sostare in qualsiasi parcheggio consentito al costo di 20 centesimi al minuto. Per terminare il noleggio, è sufficiente lasciare l'auto in un parcheggio consentito all'interno dell'area operativa. All'interno dell'area verde gratuita, pari a 78 chilometri quadrati, il parcheggio non prevede costi aggiuntivi. Ai clienti che, invece, vorranno lasciare l'auto nell'area esterna gialla a pagamento, verrà addebitato un costo extra di 4,90 euro.

Se vuoi aggiornamenti su BMW inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 20 ottobre 2016

Altro su BMW

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa
Cronaca

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.

BMW 114d e 125d: la prova su strada
Prove su strada

BMW 114d e 125d: la prova su strada

Vi raccontiamo cosa ci hanno trasmesso le due varianti alla base e al vertice della gamma diesel della Serie 1.

Bmw i Inside Future Concept: prototipo al CES 2017
Concept

Bmw i Inside Future Concept: prototipo al CES 2017

Al Consumer Electronics Show di Las Vegas Bmw espone una concept che svela una nuova evoluzione del rapporto fra utente e veicolo.