Toyota Rav4: il primo esemplare prodotto negli impianti di San Pietroburgo

Specifico per i mercati russo, bielorusso e kazako, lo stabilimento di San Pietroburgo produce anche la Camry.

Il primo esemplare di Toyota Rav4 MY 2016 è uscito dalle catene di montaggio degli impianti Toyota di San Pietroburgo, dove dal 2007 viene prodotta la berlina Camry.

L'obiettivo deciso dai vertici del Colosso giapponese - che per l'"operazione Rav4" ha provveduto nel 2013 a uno stanziamento pari a 90 milioni di Euro - è di provvedere a modalità più rapide di consegna di Rav4 in alcuni dei mercati locali (nello specifico: Russia, Bielorussia e Kazakistan).

Per l'immediato futuro, le linee di montaggio Toyota di San Pietroburgo sono destinate a giocare un ruolo ancora più importante, grazie all'aumento della forza lavoro portata nell'ultimo anno a 800 unità. Già negli ultimi dodici mesi la capacità produttiva annua dello stabilimento è cresciuta da 50.000 a 100.000 autoveicoli.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA RAV4 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 26 agosto 2016

Altro su Toyota RAV4

Toyota Rav 4 Hybrid: la prova su strada
Prove su strada

Toyota Rav 4 Hybrid: la prova su strada

Il SUV delle Tre Ellissi diventa ibrido e guadagna un sostanzioso restyling.

Toyota: RAV4 Hybrid 2016: prezzi da 28.900 euro
Ultimi arrivi

Toyota: RAV4 Hybrid 2016: prezzi da 28.900 euro

La RAV 4 si sottopone al restyling e si arricchisce della variante Hybrid.

Nuova Toyota Rav4 2016: prezzi da 25.500 euro
Ultimi arrivi

Nuova Toyota Rav4 2016: prezzi da 25.500 euro

Questo fine settimana parte il pre-lancio della nuova Rav4 2016, che porta la novità della versione ibrida: prezzi speciali da 25.500 euro.