Mercedes SLS AMG Roadster, nuovo video ufficiale

In attesa di poterla ammirare dal vivo al Salone di Francoforte 2011, Mercedes pubblica un nuovo emozionante video dedicato alla SLS AMG Roadster.

Mercedes SLS AMG Roadster, nuovo video ufficiale

di Francesco Donnici

21 luglio 2011

In attesa di poterla ammirare dal vivo al Salone di Francoforte 2011, Mercedes pubblica un nuovo emozionante video dedicato alla SLS AMG Roadster.

A pochi mesi dal debutto in anteprima mondiale, fissato per il prossimo Salone di Francoforte 2011 (15-25 settembre), Mercedes pubblica un nuovo video ufficiale dedicato alla SLS AMG Roadster, versione scoperta dell’affascinante SLS “ali di gabbiano” e degna erede della 300 SL del 1957. L’ arrivo della SLS AMG Roadster nelle concessionarie ufficiali Mercedes è invece previsto per il prossimo autunno ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 195.000 Euro, tasse incluse.

L’emozionante filmato, ambientato su una suggestiva strada a picco sul mare, si apre con le immagini di una SLS coupè parcheggiata ai bordi della carreggiata che attende l’arrivo della splendida convertibile firmata dal reparto motor sport AMG. Il video prosegue con un emozionante “tira e molla” tra le due vetture che si sorpassano a vicenda lungo la strada ricca di emozionanti curve, scatenando una dolce sinfonia emessa dai 571 CV scaricati del potente V8 6.3 litri sviluppato nelle officine di Affalterbach: un’ abbondanza di cavalli che permette alla SLS Roadster di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi e di farle raggiungere una velocità di punta pari a 317 km/h.

Nel video si può apprezzare tutta l’agilità della roadster teutonica per niente penalizzata dai rinforzi in alluminio adottati  al telaio Space Frame,  resi necessari a causa dell’adozione della sofisticata capote in tela multistrato. Infatti rispetto alla versione chiusa, la SLS Roadster denuncia un aumento di peso di soli 40 kg, per un totale di 1.661 kg, mentre la rigidità torsionale della vettura risulta addirittura aumentata.

Il video si conclude con le immagini che mostrano le doti della capote dotata di tre strati, azionata da un sofisticato meccanismo elettroidraulico realizzato in acciaio, alluminio e magnesio. Questo dispositivo permette l’apertura completa della capote in soli 11 secondi, ed è azionabile oltre che a vettura ferma, anche  a velocità inferiori ai 50 km/h. L’adozione della capote non ha sacrificato lo spazio dedicato ai bagagli stivati nel baule posteriore che dispone di una capacità di carico – invariata sia a capote aperta che chiusa – pari a 175 litri, sufficienti per un weekend fuori porta per due persone.