Mercedes E63 AMG SW: arriva il V8 5.5 biturbo

Dopo il debutto della berlina, la Mercedes E63 AMG V8 5.5 Biturbo si presenta in versione Station Wagon.

Mercedes E63 AMG Station Wagon

Altre foto »

La Mercedes E63 AMG station wagon arriva nella versione con doppio turbo: dopo il debutto della berlina, la versione familiare si mostra in una ricca galleria di immagini in abbinamento alla nuova motorizzazione V8 5.5 biturbo, dicendo così addio alla precedente unità 6.2 aspirata da 525 cavalli.

Capace di assicurare una riduzione dei consumi pari al 22% rispetto al vecchio motore, la nuova Mercedes E63 AMG station wagon dichiara una potenza di 525 cavalli e 700  Nm di coppia massima, che salgono a 557 cv e 800 Nm  nella versione dotata del pacchetto AMG Performance e propone di serie il cambio sportivo Speedshift MCT AMG a 7 marce. In quest'ultima versione la motorizzazione V8 5.5 biturbo è in grado di far scattare la familiare tedesca da 0 a 100 km/h in soli 4.6 secondi e raggiungere la velocità massima di 300 km/h, contro i 250 km/h limitati elettronicamente della versione "standard".

Realizzata su un basamento in alluminio, la nuova motorizzazione V8 5.5 L conosciuta con il codice di progetto M157, dispone dell'iniezione diretta a getto guidato con iniettori piezoelettrici, regolazione variabile dell'albero a camme, intercooler aria-acqua e sistema Start/Stop. Grazie a questa serie di affinamenti tecnici, la Mercedes E63 AMG dichiara un consumo di 10 litri per percorrere 100 chilometri e 234 di CO2 per km.

Le novità non riguarderanno solo la motorizzazione: la nuova Mercedes E63 AMG station wagon presenta una carreggiata allargata di 56 mm per aumentare la stabilità di marcia, sospensioni a regolazione automatica in base al tipo di guida scelto e al nuovo sterzo parametrico realizzato dai tecnici AMG, capace di offrire un rapporto di trasmissione più diretto, favorendo così la precisione di guida.

Lunga la lista delle dotazioni di assistenza alla guida presenti sulla nuova Mercedes E63 AMG station wagon: tra i più innovativi troviamo il Blind Sport Assist Attivo, capace di allertare il guidatore quando i sensori radar riconoscono il rischio di collisione durante un cambio marcia. Se l'automobilista non si accorge dei segnali di avvertimento, il Blind Sport Assist interviene frenando le ruote sul lato opposto al punto di collisione tramite l'Esp.

Per entrare in possesso della nuova Mercedes E63 AMG si dovrà attendere la fine dell'estate: la novità tedesca sarà disponibile nelle concessionarie a settembre 2011, a partire dal prezzo di 114.950 euro.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE E inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 20 luglio 2011

Altro su Mercedes-Benz Classe E

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.

Mercedes Classe E Station Wagon 2016: primo contatto
Ultimi arrivi

Mercedes Classe E Station Wagon 2016: primo contatto

La nuova wagon tedesca convince per il suo stile accattivante e stupisce per l’iniezione di sistemi elettronici dedicati alla guida autonoma.

Mercedes-AMG Classe E 63: fino a 612 CV
Anteprime

Mercedes-AMG Classe E 63: fino a 612 CV

La berlina sportiva della Stella a Tre Punte sarà solo integrale per un’accelerazione da supercar