Range Rover Sport 2012: evoluzione continua

La Range Rover Sport 2012 sarà caratterizzata da prestazioni più brillanti e da minori emissioni, anche grazie al nuovo cambio a 8 rapporti.

Range Rover Sport 2012: evoluzione continua

di Stefano Triolo

07 luglio 2011

La Range Rover Sport 2012 sarà caratterizzata da prestazioni più brillanti e da minori emissioni, anche grazie al nuovo cambio a 8 rapporti.

Evoluzione continua. In un’ottica di costante affinamento Land Rover ha annunciato le novità per la Range Rover Sport 2012 che riguardano principalmente la meccanica.

La principale novità introdotta nel modello 2012 sarà il nuovo cambio automatico a 8 rapporti sviluppato da ZF. L’unità, accoppiata alla versione più potente (256 cavalli) dell’attuale motore diesel da 3.0 litri, permetterà infatti alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 200 km/h.

Il propulsore diesel della nuova Range Rover Sport non sarà però solo più potente, ma sicuramente meno inquinante. Le emissioni di CO2 (dichiarate) sono state infatti ridotte da 243 g/km a 230 g/km, mentre il consumo nel ciclo misto è stato migliorato innalzandolo da 10,87 km/l fino a circa 11,36 km/l.

Il V8 a benzina sovralimentato da 5,0 litri, cioè il top della gamma, rimarrà invece pressoché identico nella versione 2012, fornendo una potenza di 510 cavalli e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 5,9 secondi.

Dal punto di vista estetico, la Range Rover Sport 2012 sarà invece caratterizzata da una gamma più ampia di colori esterni e interni. Un nuovo portellone posteriore, completamente rivisto nella linea e azionabile con un apposito pulsante situato sul portachiavi, completerà infine le novità della generazione 2012 del famoso SUV di lusso inglese.