Nuova Porsche 911: sarà anche ibrida

Molte novità in arrivo con la nuova Porsche 911, battezzata progettualmente 991. Sarà disponibile anche in versione ibrida.

Nuova Porsche 911

Altre foto »

L'attesa intorno alla nuova Porsche 911 cresce ogni giorno: dopo avervi mostrato la prima immagine dell'abitacolo, ora siamo in grado di riassumere le novità più importanti in arrivo sulla novità di Stoccarda, riconoscibile dalla sigla di progetto 991.

Pronta al debutto internazionale al prossimo Salone di Francoforte, in programma dal 15 al 25 settembre 2011, la nuova Porsche 911 si differenzierà sotto molti aspetti rispetto al modello 997 attualmente in vendita.  Partendo dalle motorizzazioni la novità principale sarà l'innalzamento di potenza del propulsore  3.8 L Boxer portato a 400 cavalli e montato sulla Carrera S; l'unità 3.6 L vedrà a scendere la cilindrata a 3.4 L con una potenza totale di 350 cavalli, rappresentando così la versione entry-level della sportiva tedesca.  Ogni motorizzazione sarà abbinabile al Launch Control,  alla trasmissione sequenziale PDK e ad un nuovo cambio manuale a sette rapporti.

Se esteticamente non ci saranno differenze significative al confronto con la 997, la nuova Porsche 911 avrà un passo allungato di sei centimetri: questa soluzione conferma la decisione del costruttore tedesco di montare una motorizzazione ibrida in futuro.  Cresce anche la misura dei cerchi in lega: la Carrera monterà di serie cerchioni da 19 pollici che saliranno a 20" sulla Carrera S.

Salendo a bordo si verrà accolti da un ambiente "Panamera-Style", creando così un maggiore family feeling tra i modelli in gamma. Grazie al passo allungato aumenterà lo spazio a bordo (per la felicità dei passeggeri posteriori, sarà disponibile un nuovo tetto apribile panoramico e il "risicato" vano di carico sotto al cofano anteriore dovrebbe guadagnare qualche litro di capienza.

Le novità in arrivo riguarderanno anche il comparto dinamico: la nuova Porsche 991 monterà per la prima volta un servosterzo elettrico; questa soluzione ha già fatto storcere il naso ai puristi del marchio. Sicuramente aumenterà la sicurezza ma l'addio al sistema meccanico potrebbe voler significare una diminuzione del piacere di guida.

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 911 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 01 luglio 2011

Altro su Porsche 911

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca
Motorsport

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca

La Casa tedesca svela la sua ultima arma da pista che verrà impiegata nei campionati IMSA e FIA WEC.

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada
Prove su strada

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada

Abbiamo guidato la 911 pensata per viaggiare a cielo aperto ed equipaggiata con il nuovo motore turbo.