Bmw Serie 6 Coupé 2011: nuove foto e dati ufficiali

Bmw presenta tutti i dettagli della nuova Serie 6 Coupé, una sportiva con dotazioni da ammiraglia, offerta con tre potenti motorizzazioni.

Bmw Serie 6 Coupé 2011: nuove foto e dati ufficiali

di Francesco Donnici

01 luglio 2011

Bmw presenta tutti i dettagli della nuova Serie 6 Coupé, una sportiva con dotazioni da ammiraglia, offerta con tre potenti motorizzazioni.

Dopo aver rivelato ogni segreto sulla versione convertibile, Bmw rompe gli indugi e svela tutti i particolari della nuova Serie 6 coupé, diramando nuovi dati tecnici ed un’ampia galleria fotografica dedicata alla sportiva bavarese.


Design: linee semplici e pulite


Esteticamente la Serie 6 coupé riprende fedelmente gli stilemi che caratterizzano la declinazione cabriolet (che ha anticipato la versione chiusa di qualche mese), a cui è stato aggiunto l’inedito padiglione caratterizzato da una linea slanciata e filante, capace di rendere la vista d’insieme della vettura ancora più sportiva ed equilibrata. Rispetto alla precedente generazione, la nuova sportiva della Casa di Monaco adotta linee più classiche, con il frontale che sposa la tipica calandra Bmw con il doppio rene che separa in modo armonioso i gruppi ottici a forma di gemma. Lo stesso discorso vale per la parte posteriore che abbandona le linee barocche per abbracciare le linee armoniche e decisamente più classiche, con i proiettori chiaramente ispirati alla nuova Serie 5, mentre la vista laterale, caratterizzata da una linea di cintura piuttosto alta, riprende lo stile delle sportive della Casa dell’Elica.


Lusso e tecnologia a portata di mano


Gli interni austeri e funzionali, sono dominati dalla prominente consolle centrale orientata verso il guidatore in modo da fornire la massima fruibilità dei comandi, in particolare quelli del climatizzatore e quelli relativi al sistema multimediale iDrive che usufruisce del grande schermo da 10,2 pollici e dell’apposito joystick posizionato sul tunnel centrale dietro la leva del cambio automatico dotato di ben otto rapporti. Rispetto alla versione che sostituisce la nuova Serie 6 vanta un’abitabilità maggiore, soprattutto nella parte del divani posteriore, grazie all’aumento del passo di 7,5 centimetri e alla larghezza della vettura aumentata di 3,9 cm, mentre l’ampiezza del vano bagagli sale fino a 460 litri.


Si parte con due benzina e un diesel 


La nuova Bmw Serie 6 coupè al momento del lancio disporrà di tre motorizzazioni, di cui due a benzina e una diesel, inoltre per la prima volta su questo tipo di carrozzeria verrà utilizzata la sofisticata trazione integrale xDrive dedicata alle motorizzazioni più prestanti.  


A fare da apripista per i motori a benzina ci penserà la 640i equipaggiata dal sei cilindri in linea da 3.0 litri dotato di tecnologia BMW TwinPower Turbo con iniezione diretta di carburante High Precision Injection e VALVETRONIC.  Questo propulsore eroga una potenza di 320 CV e una coppia massima di 450 Nm, disponibili in un arco di giri compreso tra i 1.300  e 4.500 g/min. Al top di gamma troviamo invece la 650i equipaggiata dal V8 TwinPower Turbo da 4,3 litri, in grado di erogare 407 CV. Il fronte dei diesel sarà rappresentato, almeno in un primo momento, dalla 640d, forte di 3.0 litri common-rail sovralimentato da 313 CV e 650 Nm di coppia massima.