Bmw M5 F10, prime immagini ufficiali

La Bmw M5 si svela in ampia galleria fotografica anticipando il debutto ufficiale fissato per il Salone di Francoforte.

Bmw M5 Concept

Altre foto »

La nuova Bmw M5 - sigla di progetto F10 - finalmente si svela al pubblico degli appassionati grazie ad un'ampia galleria fotografica pubblicata in rete, che mostra ogni succulento dettaglio del nuovo punto di riferimento tra le berline ad alte prestazioni di segmento "E".

Design: è una "M" fin dal primo sguardo

Esteticamente la quattro porte della Casa di Monaco firmata dal reparto Motorsport ricalca fedelmente i tratti stilistici che avevamo potuto ammirare sulla concept presentata al Salone di Shanghai. Tutti i dettagli che caratterizzano la quarta generazione della M5, tradiscono le origini sportive della vettura e ne rivelano il carattere corsaiolo. Si parte dal nuovo fascione paraurti anteriore che incorpora prese d'aria e un labbro inferiore di generose dimensioni, la vista laterale guadagna le immancabili minigonne e nuovi cerchi in lega specifici da 20 pollici. Infine la coda viene rese maggiormente aggressiva dall'utilizzo di un piccolo spoiler posizionato sul cofano posteriore e dall'inedito estrattore d'aria che incorpora l'impianto di scarico in acciaio inox, dotato di quattro terminali. Gli interni austeri, ma nello stesso tempo sportivi, si distinguono per i numerosi dettagli firmati dal simbolo "M", come ad esempio la strumentazione o i poggiatesta dei sedili sportivi, mentre volante e pomello del cambio sono specifici per questa versione.

La parte più coinvolgente della vettura, si trova però sotto il cofano motore dove viene ospitato il nuovo propulsore V8 5.5 litri dotato di due turbocompressori, adottato al posto del precedente V10 aspirato da 507 CV. Il nuovo motore riesce a sprigionare una potenza di 550 CV e 680 Nm di coppia massima, capaci di far schizzare la vettura da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi e da 0 a 200 km/h in soli 13 secondi, mentre la velocità massima risulta di ben 305 km/h se si opta per il pacchetto sportivo "M", altrimenti rimane limitata elettronicamente a 250 km/h.

L'enorme potenza viene scaricata sulle ruote posteriore tramite un sofisticato cambio a doppia frizione DTC dotato di sette marce, ma in un secondo momento dovrebbe essere disponibile sia un cambio manuale a sei rapporti che una inedita versione dotata di trazione integrale. Anche se non ci sono dati ufficiali in proposito, la Casa di Monaco assicura consumi medi inferiori alla precedente versione nonostante il sensibile aumento di prestazioni.

La nuova Bmw M5 F10 verrà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Francoforte (15-25 settembre), per poi arrivare sui mercati internazionali ad un prezzo leggermente superiore ai 100.000 euro.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 5 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 15 giugno 2011

Altro su BMW Serie 5

Nuova Bmw Serie 5: debuttano gli accessori M Performance
Anteprime

Nuova Bmw Serie 5: debuttano gli accessori M Performance

La Casa di Monaco ha svelato la nuova offerta di accessori M Performance studiati per rendere più aggressiva e sportiva la nuova Serie 5.

Bmw Serie 5 2017: ecco la settima generazione
Anteprime

Bmw Serie 5 2017: ecco la settima generazione

Nuove funzionalità multimediali, di connessione e guida semi autonoma, piattaforma modulare più leggera: la nuova serie 5 è all'insegna dell'hi tech.

Bmw Serie 5: il teaser dei sistemi di guida semiautonoma
Anteprime

Bmw Serie 5: il teaser dei sistemi di guida semiautonoma

Una sequenza filmata di anteprima illustra lo "Steering and Lane Control Assistant" e il "Crossroads Warning".